Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, Verdi al Torino: accordo vicino, le cifre

Calciomercato Napoli, Verdi al Torino: accordo vicino, le cifre

Simone Verdi sempre più vicino al Torino: il calciatore del Napoli entro 48 ore potrebbe essere granata. Ecco le cifre dell’operazione

Cessione Verdi attaccante Torino
Simone Verdi in azione (Getty Images)

Tutto pronto per la cessione di Simone Verdi al Torino: l’accordo tra i due club è ormai in dirittura d’arrivo. Il calciatore del Napoli, classe ’92, lascerà la città partenopea per approdare ai granata alla corte di Walter Mazzarri. Alla società azzurra andranno 22 milioni di euro più due di bonus. Un’accelerata alla trattativa dopo il serio infortunio di Iago Falque che ha spinto Cairo a puntare sull’ala azzurra e a cedere sul prezzo. E’ lo stesso presidente del Torino a dichiarare a margine della presentazione del calendario di Serie A: “Prima prendiamo un attaccante, meglio è”, ha detto Cairo. E tutti gli indizi portano a Verdi. Cercato con insistenza in questi mesi, il Torino preferiva avere il giocatore con la formula del prestito con obbligo di riscatto ma De Laurentiis vuole invece venderlo da subito a titolo definitivo: fissato il prezzo di Verdi intorno ai 25 milioni di euro, la stessa cifra che il Napoli aveva speso la scorsa estate per prendere Verdi dal Bologna.

Per l’ufficialità della cessione di Verdi dal Napoli al Torino si dovranno però attendere almeno 48 ore. L’agente del giocatore, Donato Orgnoni, è infatti in Inghilterra per definire il trasferimento di un altro assistito (Patrick Cutrone al Wolverhampton) e tornerà in Italia tra due giorni.

Verdi al Torino: poca fiducia da Ancelotti

Nella passata stagione in campionato per Verdi 22 presenze (poche partendo da titolare), tre gol e tre assist. Solo 22′ i minuti giocati in Champions (complice anche un infortunio muscolare) e una presenza in Europa League. Nonostante i gol realizzati in amichevole a Dimaro con la maglia del Napoli (doppietta contro il Feralpisalò e l’ottima prestazione con rete in Napoli-Cremonese), Verdi non è riuscito a convincere Ancelotti. Provato sia come punta centrale che come ala, il giocatore non rientra nel progetto azzurro.