Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Calciomercato Napoli, la Roma molla Icardi? Dzeko rinnova fino al 2022

Calciomercato Napoli, la Roma molla Icardi? Dzeko rinnova fino al 2022

Napoli-Icardi, qualcosa si muove: la Roma si tira fuori dalla corsa all’argentino, rinnovando Edin Dzeko fino al 2022. Le ultime

Mauro Icardi napoli
Mauro Icardi Napoli, difficile ma non impossibile © Getty Images

E’ il tarlo di Aurelio De Laurentiis dal 2016, eppure il mercato non sembra mai troppo benevolo per gli azzurri. E anche in un periodo storico come questo, dove sembra che ci siano tutte le condizioni per vedere Icardi al Napoli, l’affare stenta a decollare. Come riportato dall’edizione serale di Calciomercato, in onda la sera su Sky Sport 24, gli azzurri restano il club che ha offerto di più all’Inter per l’argentino, ma quest’ultimo continua a fare muro. Il motivo è semplice: Icardi vuole soltanto la Juventus, per la buona pace di Napoli e Roma che ci stanno provando incessantemente. I giallorossi, però, sembrano essersi chiamati fuori dalla corsa a Maurito, rinnovando ufficialmente Edin Dzeko fino al 2022. Una mossa che potrebbe bloccare e cambiare gli scenari del valzer degli attaccanti preannunciato nel nostro campionato.

Napoli-Icardi, Dzeko rinnova e Higuain resta alla Juve: le ultime

Con Dzeko ormai fuori dal mercato e lontano dall’Inter, i nerazzurri restano a caccia di un centravanti. La cessione di Icardi non è in dubbio, ma la pedina di scambio con la Roma sarebbe stata proprio il bosniaco, che invece continuerà ad essere un giocatore dei giallorossi. L’Inter, allora, preferirebbe cedere l’argentino al Napoli, piuttosto che regalarlo agli odiati rivali bianconeri. La Juventus, nonostante la permanenza quasi indesiderata di Gonzalo Higuain, potrebbe tentare comunque l’affondo per Icardi, nell’attesa di capire quale futuro aspetterà l’altro argentino bianconero, Paulo Dybala. Il Napoli, intanto, resta alla finestra, ma il tempo scorre. E l’arrivo di Lozano e l’interesse forte per lo svincolato Llorente sembrano allontanare il bomber interista dagli azzurri.