Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Guardare, ma non toccare: Fabian Ruiz non è in vendita e il...

Guardare, ma non toccare: Fabian Ruiz non è in vendita e il Napoli è pronto a blindarlo

Napoli e Fabian Ruiz, tra rinnovo di contratto, clausole e dilemmi tattici, la società azzurra non ha dubbio: lo spagnolo è il futuro e va blindato

Fabian Ruiz (Getty Images)
Fabian Ruiz (Getty Images)

“I miei agenti stanno lavorando al rinnovo con la società. Mi restano altri quattro anni e sono felicissimo qui”. Con queste parole ai microfoni di Radio Marca, durante la settimana, Fabian Ruiz ha confermato il proprio amore per Napoli ed il Napoli. Parole che non lasciano spazi a molti dubbi, a meno che non si provi ad andare oltre le dichiarazioni di facciata e cercare le reali dinamiche della faccenda tra le pieghe dell’ultima estate.

Fabian Ruiz è stato il calciatore che ha incantato tutta Europa durante l’ultima competizione continentale Under 21, dove non solo ha vinto con la sua Spagna, ma è stato anche incoronato miglior giocatore del torneo. Una sorta di sublimazione dell’ultima stagione, con lo spagnolo che prima si è dimostrato ad altissimi livelli con il Napoli, e poi si è confermato su questi con la sua Nazionale.

Napoli, Fabian Ruiz è il futuro: il rinnovo è pronto a scacciare occhi indesiderati

Ergo, va da sé che l’ultima stagione non sia certamente passata inosservata ai grandi club europei. Il Real Madrid, soprattutto, desideroso di rifondare il proprio equipo, ha deciso senza sé e senza ma di andare a ronzare intorno a Fabian Ruiz, tentando il calciatore, ma non il Napoli, irremovibile sull’essere incedibile dello spagnolo.

E allora, siccome Fabian Ruiz rappresenta uno dei nuovi pilastri del giovanissimo ciclo tecnico ancelottiano, meglio fugare ogni dubbio. E per gli amanti della speculazione, il rinnovo andrebbe tradotto così: guardare ma non toccare, lo spagnolo non è in vendita. Una presa di posizione netta e decisa, tesa a scacciare dal centrocampista occhi indesiderati. E poco importa che qualcuno sia disposto a versare una cifra monstre per lui.

Tuttavia, meglio cautelarsi. Soprattutto di questi tempi, dove alcuni presidenti europei sembrano adolescenti alla loro prima asta di Fantacalcio. Non andremmo troppo lontani nell’immaginare un Napoli volenteroso di inserire una clausola scaccia-top-club nel nuovo accordo contrattuale con lo spagnolo. Fabian Ruiz è destinato ad essere il centro tecnico del nuovo ciclo azzurro, con Ancelotti che studia di settimana in settimana la miglior posizione in campo per lui. Quindi, l’ex Betis non è in vendita ed è meglio metterlo in chiaro. Anzi, nero su bianco.