Nove gol subiti dal Napoli: solo Lecce, SPAL e Samp hanno fatto peggio

0
55

Sono già 9 i gol subiti dal Napoli nelle prime cinque giornate. Lecce, SPAL e Sampdoria sono le uniche tre che hanno fatto peggio.

Nei gol subiti dal Napoli in questo primo scorcio di campionato, già 9 in 5 giornate, ci sono dei punti in comune che evidenziano cosa non sta funzionando a dovere nella fase difensiva azzurra. I punti deboli della squadra di Ancelotti sembrano soprattutto due: il ripiegamento veloce quando gli avversari partono in contropiede e la concentrazione negli ultimi minuti di gara. Difetti che ad oggi fanno della difesa del Napoli una delle peggiori di tutto il campionato.

Juve-Napoli, contropiede fatale e autogol in pieno recupero

Se nei tre gol subiti contro la Fiorentina l’unico grave errore è stato sulla marcatura da corner in occasione del momentaneo 2-2, contro la Juventus invece i difetti del Napoli sono stati evidenziati già in avvio di gara quando su calcio d’angolo a favore e sul risultato di 0-0 gli azzurri hanno preso gol in contropiede. Segno di come qualcosa nelle coperture preventive non abbia funzionato a dovere. In pieno recupero poi, dopo aver recuperato uno svantaggio di tre gol, il Napoli è caduto solo a causa dello sfortunatissimo autogol di Koulibaly che però ha tolto un punto preziosissimo e soprattutto ne ha regalati due ai bianconeri.

Napoli-Cagliari, distrazione negli ultimi minuti

gol Castro Napoli-Cagliari
Il gol del Cagliari a Napoli (Getty Images)

Ancora più grave è l’errore compiuto contro il Cagliari quando la difesa del Napoli, sempre sul risultato di 0-0, si è fatta prendere d’infilata e ha subito il gol di Castro proprio negli ultimi minuti di gara. Il tutto al termine di una partita sfortunata in cui Mertens ha colpito anche due pali. La sensazione però resta quella di un Napoli troppo fragile dietro e spesso poco attento soprattutto nel momento decisivo della partita. Difetti che chi vuole competere per vincere il campionato deve assolutamente risolvere al più presto.

9 gol subiti dal Napoli: solo 3 squadre hanno fatto peggio

Anche perché i numeri non mentono: come detto i gol subiti dal Napoli nelle prime cinque giornate sono già addirittura 9, quasi due a partita. Decisamente troppi se si pensa come l’Inter capolista fin qui ne abbia subito solo uno e anche la tanto criticata Juve di Sarri sia ferma a cinque. Praticamente la metà. Come il Napoli hanno fatto Roma, Fiorentina e Genoa mentre hanno subito più gol degli azzurri solo Lecce, SPAL e Sampdoria (11 a testa). Numeri da zona retrocessione, più che da zona Scudetto. Registrare la difesa, insomma, è un obbligo per continuare a sognare in grande.

di Letterio Donato