Home Napoli News Genk-Napoli, Hysaj non convocato: è sempre più fuori dal progetto

Genk-Napoli, Hysaj non convocato: è sempre più fuori dal progetto

CONDIVIDI

Hysaj è stato tagliato dai convocati per Genk-Napoli dopo lo spezzone di gara giocato contro il Brescia. Il terzino albanese è fuori dal progetto.

Esclusione a sorpresa da GenkNapoli. Hysaj, inizialmente inserito nell’elenco dei convocati, infatti è stato successivamente tagliato e dunque non parteciperà alla trasferta in Belgio ma, come specificato dal club, resterà ad allenarsi in Italia. Un ulteriore segnale di come il rapporto tra le parti sia ormai agli sgoccioli nonostante lo spezzone di gara giocato domenica scorsa.

Hysaj (Getty Images)

In campo col Brescia per emergenza: un quarto d’ora senza convincere

Nel secondo tempo di Napoli-Brescia, dopo i problemi fisici accusati da Manolas e Maksimovic, Ancelotti ha deciso di inserire Hysaj come terzino destro accentrando Di Lorenzo nel ruolo di centrale per conservare il vantaggio e portare a casa la vittoria. Missione centrata, ma senza che l’albanese brillasse particolarmente. Anzi. Hysaj ha perso un paio di palloni e dagli spalti del ‘San Paolo’ gremito si è alzato qualche mugugno. Il tutto prima di concludere una buona azione con un tiro debole e centrale quanto piuttosto velleitario.

Taglio a sorpresa: niente convocazione per Genk-Napoli

Hysaj, peraltro regolarmente inserito in lista UEFA nonostante l’estate al centro delle voci di mercato, inizialmente come detto era quindi stato convocato da Ancelotti per la trasferta di Genk salvo successiva comunicazione arrivata a sorpresa da parte del Napoli nel tardo pomeriggio di lunedì in cui si annunciava che l’albanese “non sarà nel gruppo azzurro che partirà per il Belgio. Il difensore azzurro resterà ad allenarsi al Centro Tecnico”. Alla base della scelta non c’è un infortunio, ma la necessità di permettere a Hysaj di tornare in condizione e la conferma di come il suo ruolo in questo Napoli sia sempre più marginale.

Solo 20′ col Napoli: a gennaio tornerà sul mercato

Il quarto d’ora scarso giocato domenica contro il Brescia ha permesso a Hysaj di riassaporare il campo dopo i soli sei minuti contro la Fiorentina alla prima giornata. Poi, anche a causa di un lieve problema fisico, l’albanese era sparito dai radar col Napoli mentre in Nazionale ha giocato regolarmente le due partite di qualificazione a Euro 2020 di settembre. Ecco perché, ormai chiuso da Di Lorenzo e Malcuit, l’addio di Hysaj a gennaio sembra sempre più probabile. Il Chelsea, ma non solo, resta alla finestra.