Home Napoli News Rinnovo Mertens, tra record e voglia di restare: il belga si sbilancia

Rinnovo Mertens, tra record e voglia di restare: il belga si sbilancia

Rinnovo Mertens, il belga vuole restare a Napoli e spera in un nuovo accordo contrattuale. Il 14 azzurro si racconta ai microfoni dei media belgi

Dries Mertens (Getty Images)

Trascinatore, in ogni sua manifestazione. Dries Mertens è il solito vulcano e anche dal ritiro della sua Nazionale non manca di dare spettacolo. Per la serie “Scusate le spalle”, e non solo quelle, un Dries così audace non l’avevamo mai visto, neppure in campo. E lì, lo sappiamo, è un ciclone, ma ormai lo è alla grandissima anche fuori dal campo, microfoni compresi. “A Napoli mi sento a casa, vorrei solo rimanere qui – dice Mertens a un’emittente belga – ma al momento non posso parlarne”. Non le manda a dire come non le ha mai mandate a dire, Dries, che anche quest’estate è stato piuttosto chiaro nel far capire qual è la sua idea. Lui il contratto vuole rinnovarlo, ora la palla passa al Napoli che in realtà una proposta già l’ha fatta, ma evidentemente non all’altezza delle sue aspettative e del suo valore. Ancelotti lo reputa un valore aggiunto e Dries non ha nessuna intenzione di lasciare Napoli.

Rinnovo Mertens, il record di Maradona è vicinissimo…

Non dimentichiamo che questo ragazzo belga a 32 anni è ad un solo passo dal record di Maradona, da battere magari con un gol à la Maradona. “Ma non quello di mano – scherza Dries – quello lì col VAR me lo annullerebbero subito”. Una leggenda come Diego, simile a Diego anche nella fedeltà. “Mi sento italiano, ma in Italia non mi vedo con nessun’altra maglia”. Insomma, o Napoli o l’estero: futuro incerto, ma almeno sulla geografia ci siamo. Adesso, con i 115 di Maradona e i 121 di Marek Hamsik nel mirino, è il momento di pensare alla storia.