Home Napoli News Infortuni in Nazionale, da Zapata a Sanchez: una tassa da pagare

Infortuni in Nazionale, da Zapata a Sanchez: una tassa da pagare

Gli infortuni in Nazionale tolgono Duvan Zapata all’Atalanta, ma non solo: gli episodi anche in casa Napoli

Oggi a me, domani a te. Un’ecatombe, quella degli infortuni che spesso colpiscono i calciatori quando partono per giocare con le loro Nazionali. Stavolta è toccato soprattutto all’Inter, con gli stop di D’Ambrosio e Sanchez, bloccati da problemi fisici che per le prossime settimane toglieranno a Conte due elementi importanti della squadra. È andata anche peggio all’Atalanta, che ha perso il suo pilastro: l’infortunio di Duvan Zapata sembra particolarmente grave e costringerà Gasperini a fare a meno del colombiano per almeno un mese. Ricaduta anche per un altro ex azzurro, Chiriches, vittima di un problema all’adduttore, out anche Federico Chiesa, Medel e Tomiyasu.

Napoli, gli infortuni in Nazionale: i casi Chiriches e Milik

Infortuni che penalizzano fortemente le società, quelli con le Nazionali, guai che in passato hanno riguardato parecchio anche il Napoli. Il primo crack di Arek Milik arrivò proprio con la Nazionale, ad ottobre di 3 anni fa, Polonia-Danimarca. Lo scorso anno invece toccò a Vlad Chiriches, che rimase fuori per 153 giorni dopo essersi rotto il crociato del legamento sinistro. Una tassa da pagare, che stavolta tocca ad Inter, Atalanta e Fiorentina.

Infortunati Napoli Nazionali
Gli infortuni gravi del Napoli con le Nazionali