Home Napoli News Spal-Napoli, è il momento di tornare grandi: Ancelotti non vuole scherzi

Spal-Napoli, è il momento di tornare grandi: Ancelotti non vuole scherzi

Spal-Napoli, dopo i pareggi ieri di Juventus e Inter, gli uomini di Ancelotti hanno una chance importante per accorciare nei confronti delle prime in classifica

Ancelotti Juve-Napoli formazioni
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Guai a fasciarsi la testa troppo presto. L’abbiamo scritto tante volte, soprattutto durante l’ultimo mese, caratterizzatosi per il Napoli da un ciclo di partite tutt’altro che felice. L’Inter e la Juventus sono scappate in campionato, approfittando delle défaillance azzurre contro Cagliari e Torino. Défaillance che sono costate care agli uomini di Carlo Ancelotti e che, per poco, non compromettevano l’intero andazzo della stagione. Eppure, contro Verona e Salisburgo, il Napoli ha ripreso a battere un colpo e lo ha fatto in maniera importante. Certo, la squadra è ancora ben lontana dall’esprimere al meglio tutto il suo potenziale, ma intanto sono arrivati punti preziosi, sia in campionato che in Europa, che hanno rilanciato (quasi del tutto) la reputazione e l’autostima di questo Napoli.

Inter e Juve frenano: il Napoli contro la Spal ha un’occasione d’oro

Adesso, dopo le frenate di Juventus Inter, fermate sul pareggio ieri, rispettivamente da Lecce e Parma, il Napoli si presenta al Mazza di Ferrara con un’occasione d’oro tra le mani. Vincere contro la Spal, difatti, significherebbe riportarsi sotto a meno tre dai nerazzurri e a meno quattro dai bianconeri. Il tutto, senza dimenticare l’Atalanta, ovviamente, impegnata oggi contro l’Udinese e con la possibilità di restare davanti al Napoli e accorciando a sua volta sulle prime della classe. Ancelotti non vuole scherzi per la sfida contro la Spal. Anzi, seppur con qualche cambio di formazione, il tecnico emiliano pretenderà una conferma di quanto di buono visto a Salisburgo. Il buon Carletto sa benissimo che le stagioni passano attraverso partite come queste. E quella di Ferrara contro la Spal, sarà (quasi) decisiva per intuire che razza di campionato attenderà il Napoli quest’anno.