Home Calciomercato Napoli Emergenza terzini: Malcuit ko e Ghoulam fuori dai piani, ora servono rinforzi

Emergenza terzini: Malcuit ko e Ghoulam fuori dai piani, ora servono rinforzi

Il Napoli è alle prese con l’emergenza terzini dopo il grave infortunio di Malcuit. Ghoulam però non rientra più nei piani di Ancelotti.

Al Napoli è ufficialmente scattata l’emergenza terzini. Al momento infatti gli unici due giocatori a disposizione di Ancelotti nel ruolo restano Giovanni Di Lorenzo e Mario Rui, quest’ultimo peraltro non al meglio dopo uno stop di alcune settimane per un problema muscolare. Ecco perché il grave infortunio occorso a Malcuit impone al Napoli di pensare seriamente a un intervento sul mercato già durante la sessione di gennaio.

Kevin Malcuit GettyImages

Emergenza terzini: Malcuit ko, Ghoulam fuori dai piani

Malcuit, finito ko nella sfortunata trasferta di Ferrara, ha riportato la rottura del legamento crociato e del menisco esterno che lo terrà fuori almeno 4 mesi. Una pessima notizia per il giocatore e per il Napoli dato che Hysaj è da mesi sul piede di partenza e anche Ghoulam non rientra più nei piani di Ancelotti. Adesso insomma, come detto, a disposizione restano quindi solo Di Lorenzo e Mario Rui a meno che il tecnico non decida di puntare nuovamente sull’albanese almeno fino a gennaio quando un intervento sul mercato sembra inevitabile. La buona notizia per Ancelotti è il recupero di Maksimovic, tornato in panchina proprio a Ferrara e che all’occorrenza ha già giocato come terzino. Mentre in caso di emergenza nel ruolo può essere schierato pure il jolly Callejon. Per sognare lo Scudetto e continuare il cammino in Champions League però serve qualcosa di più anche perché il rischio di squalifiche o infortuni è sempre dietro l’angolo. Nei prossimi mesi insomma, specie se Ghoulam dovesse manifestare l’intenzione di andare a giocare altrove magari in prestito, il Napoli dovrà sondare con grande attenzione il mercato e decidere il da farsi. L’emergenza terzini è ufficialmente scattata.