Home Napoli News Ibrahimovic-Napoli, pista ancora possibile? Spunta la rivelazione

Ibrahimovic-Napoli, pista ancora possibile? Spunta la rivelazione

La giornalista amica di Zlatan Ibrahimovic ha rivelato che il sogno del bomber svedese era quello di concludere la sua carriera al Napoli

Ibrahimovic mercato Napoli
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Nella giornata di ieri Zlatan Ibrahimovic ha ribadito la sua volontà di non continuare l’avventura con i Los Angeles Galaxy, rifiutando quindi il rinnovo a cifre altissime proposto dal presidente del club. E lo ha fatto a modo suo, con un messaggio a dir poco eloquente apparso sui suoi account social: “Veni, vidi, vici. Grazie Galaxy per avermi fatto sentire vivo ancora una volta. Ai tifosi dei Galaxy, avete voluto Zlatan, vi ho dato Zlatan. È stato un piacere. La storia continua… Adesso tornate a seguire il baseball”.

Il desiderio di Zlatan è quello di tornare in Italia, il paese che lo ha fatto diventare grande, e non è un segreto il suo ottimo rapporto con il tecnico azzurro Carlo Ancelotti. Proprio Ibra potrebbe dare una mano al suo ex tecnico per risollevare le sorti di una squadra che sembra allo sbando, anche se per adesso oltre a qualche dichiarazione di allenatore e presidente che non escludevano l’ipotesi, di concreto c’è ben poco. La pista più papabile sembra quella di un ritorno al Milan.

Ibrahimovic Napoli, la giornalista rivela: “Chiudere a Napoli è il suo sogno”

Ibrahimovic attaccante Napoli
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

A far sognare i tifosi del Napoli ci ha pensato la giornalista svedese Jennifer Wegerup, amica di Ibrahimovic, che ha rivelato ai microfoni di TMW Radio il suo desiderio di chiudere la carriera a Napoli: Ricordo gli anni belli passati in Italia, ma sono trascorsi molti anni da quando ha lasciato il Milan. E’ in una forma strepitosa ma l’età è un fattore importante. Vediamo se vuole rischiare di tornare in Serie A e di dimostrare di non essere quello che era quando l’ha lasciata. Ci sono molte voci che girano ora in Italia. Zlatan ha sempre sognato di finire a Napoli, dove è stato grande Maradona, ma 3-4 anni fa, prima degli Usa. Poi il Milan ha un posto importante nel suo cuore. Proprio per questo, vuole rischiare di far dimenticare i buoni ricordi che ha lasciato? Sta pensando a questo. Nessuna squadra è in pole, dipende solo se vuole continuare a giocare”.