Home Napoli News Milan-Napoli, le probabili formazioni: Ancelotti verso la riconferma del 4-4-2

Milan-Napoli, le probabili formazioni: Ancelotti verso la riconferma del 4-4-2

CONDIVIDI

Niente 4-3-3 per Ancelotti che è orientato sul proporre un 4-4-2 in versione più equilibrata con Zielinski a sinistra al posto di Insigne. Le probabili formazioni di Milan-Napoli

Esonero Ancelotti Napoli
Davide e Carlo Ancelotti (Getty Images)

Sabato 24 novembre alle ore 18.00 ci sarà il fischio d’inizio di Milan-Napoli, gara valida per la 13a giornata di Serie A TIM. Il match di San Siro sarà la classica gara in cui il pareggio non andrà bene a nessuno, entrambe arrivano da un momento complicato e hanno assolutamente bisogno di tornare all’appuntamento con i 3 punti per cerchiare sul calendario un punto di svolta. Il Milan è reduce da due sconfitte consecutive contro Juventus e Roma, mentre gli azzurri nelle ultime 4 partite hanno raccolto la miseria di 3 punti.

Milan-Napoli, le probabili formazioni: Ancelotti verso la riconferma del 4-4-2

Nonostante nei giorni scorsi si sia vociferato molto di un possibile cambio di modulo per il Napoli di Ancelotti, a favore di un 4-3-3 di sarriana memoria, per Milan-Napoli il tecnico emiliano sembrerebbe invece orientato a confermare il 4-4-2, seppur schierando una squadra più equilibrata. Davanti a Meret la linea difensiva dovrebbe essere formata da Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Hysaj, schierato a sinistra perchè Mario Rui non è al meglio. A centrocampo invece dovrebbe recuperare Allan, che riprenderà il suo posto al fianco di Fabian Ruiz. Possibile novità sulle fasce, con Zielinski che potrebbe giocare al posto del capitano Lorenzo Insigne per garantire maggiore copertura in fase difensiva. Confermato Callejon sull’out di destra, mentre si ovvierà all’assenza di Arkadiusz Milik in attacco con la coppia Mertens-Lozano. Tra le fila dei rossoneri potrebbe rivedersi Jack Bonaventura dal primo minuto. Le probabili formazion di Milan-Napoli:

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Paquetá, Biglia, Krunic; Suso, Piatek, Rebic

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne