Home Calciomercato Napoli Terzini Napoli, a gennaio potrebbe tornare Costa dal Bari

Terzini Napoli, a gennaio potrebbe tornare Costa dal Bari

CONDIVIDI

I terzini del Napoli stanno vivendo una stagione sfortunata e ricca di infortuni, per cui gli azzurri potrebbero cautelarsi con un nuovo innesto a gennaio

Filippo Costa GettyImages

Nonostante siamo solo a novembre, in questi primi mesi della stagione calcistica 2019/2020 in casa Napoli si è già assistiti ad una vera e propria ecatombe di terzini. Faozi Ghoulam è sempre più un oggetto misterioso e l’ennesima ricaduta gli farà saltare anche la gara di sabato prossimo contro il Milan. Nella gara dello scorso 28 ottobre contro l’Atalanta il terzino francese Kevin Malcuit ha rimediato la rottura del legamento crociato anteriore, e probabilmente per lui si tratta di stagione finita. Stagione maledetta anche per Mario Rui, che in questi primi tre mesi ha già rimediato uno stiramento alla gamba contro il Torino e un affaticamento muscolare contro la Spal. Elsed Hysaj invece è da poco rientrato dopo l’infortunio rimediato contro il Verona. L’unico indenne per adesso è il neoacquisto di quest’estate Giovanni Di Lorenzo.

Terzini Napoli, a gennaio potrebbe tornare Costa dal Bari

Dopo i tanti infortuni rimediati in questa prima parte di stagione dai terzini azzurri, ecco che il Napoli potrebbe correre ai ripari nella finestra di calciomercato invernale per regalare un nuovo terzino al tecnico Carlo Ancelotti. I sogni sono Grimaldo e Theo Hernandez, ma sono opzioni che nel caso potrebbero concretizzarsi non prima di giugno. Ecco che quindi non è da escludere l’opzione interna che porta a Filippo Costa, il terzino classe 1995 che il Napoli ha acquistato dalla Spal quest’estate e ha poi girato in prestito al Bari, altra squadra di De Laurentiis. Il terzino vicentino ha già esperienza in Serie A e potrebbe essere una buona opzione interna per essere il vice di Mario Rui e Ghoulam.