Home Altre News Svincolati 2020, gli attaccanti in scadenza: ci sono anche Mertens e Callejon

Svincolati 2020, gli attaccanti in scadenza: ci sono anche Mertens e Callejon

CONDIVIDI

L’elenco degli svincolati 2020 tra gli attaccanti: nella lista figurano anche Callejon e Mertens, in scadenza a giugno col Napoli.

L’elenco dei giocatori col contratto in scadenza il prossimo giugno è lungo. Tra gli svincolati 2020 figurano anche alcuni attaccanti che infiammeranno i prossimi mesi del calciomercato: da Willian a Cavani, da Pedro a Giroud. Senza dimenticare ovviamente Mertens e Callejon, destinati ormai a chiudere la loro lunga avventura al Napoli.

Cavani in panchina
Cavani (Getty Images)

Svincolati 2020, gli attaccanti: da Cavani a Giroud

Ai margini nelle ultime settimane, Mertens e Callejon a giugno lasceranno quasi certamente il Napoli ma potrebbero anticipare l’addio anche a gennaio. Il primo soprattutto piace molto a Conte che vorrebbe ricomporre all’Inter la coppia tutta belga con Lukaku. La destinazione più probabile per lo spagnolo invece sembra la Cina. Il sogno in entrata del Napoli tra gli attaccanti che si svincoleranno nel 2020 si chiama sicuramente Edinson Cavani ma il Matador, in scadenza col PSG, secondo le ultime indiscrezioni si sarebbe già promesso all’Atletico Madrid di Simeone.

LEGGI ANCHE – Cavani al Napoli: gli incastri di un ritorno di fiamma

Chi tra qualche mese rischia di perdere ben tre giocatori a parametro zero è il Chelsea: in scadenza infatti ci sono Willian, Pedro e Giroud. I primi due, tra le altre, piacciono molto alla Juventus mentre l’ultimo è nel radar dell’Inter che potrebbe acquistarlo già a gennaio come vice-Lukaku. Un altro top player che sarà libero di trovarsi una nuova squadra da febbraio è Mario Goetze, destinato a lasciare il Borussia Dortmund e seguito con grande attenzione dalla solita Inter. In Serie A tra gli attaccanti in scadenza ad oggi invece c’è ancora Josip Ilicic, ma in questo caso la trattativa per il rinnovo con l’Atalanta sarebbe in fase avanzata. Infine un’altra occasione tra gli attaccanti svincolati potrebbe essere Dzyuba: il gigante russo, anni 31, va in scadenza con lo Zenit San Pietroburgo e anche su di lui sarebbe puntato il mirino dell’Inter se fallisse l’assalto a Giroud.