Home Napoli News Allan ‘regista’: esperimento fallito in Napoli-Parma

Allan ‘regista’: esperimento fallito in Napoli-Parma

CONDIVIDI

L’esperimento Allan ‘regista’ è stato bocciato da Gattuso dopo soli 45′ di Napoli-Parma. Il brasiliano in grossa difficoltà sul pressing avversario.

Sono bastati 45′ a Gennaro Gattuso per capire come adattare Allan nel ruolo di regista atipico davanti alla difesa sarà parecchio complicato. Il brasiliano infatti nel primo tempo di NapoliParma non ha certo brillato, anzi. Tanto che il tecnico all’inizio della ripresa lo ha riportato nella più naturale posizione di mezzala destra e dopo un’ora lo ha richiamato in panchina per inserire Mertens.

Gattuso al Napoli
Gattuso a bordo campo (Getty Images)

Allan ‘regista’: primo tempo difficile in Napoli-Parma

Allan è stato schierato da Gattuso come schermo davanti alla difesa nel 4-3-3 ma durante il primo tempo è sembrato in grande difficoltà sul pressing alto del Parma. Ecco perchè all’inizio della ripresa il nuovo tecnico del Napoli ha preferito spostare Fabian Ruiz, sicuramente più tecnico rispetto al brasiliano seppure anche lui non certo regista di ruolo. La partita di Allan è finita poi dopo un’ora quando Gattuso ha deciso di cambiare modulo inserendo al suo posto Mertens. In totale Allan ha completato 51 passaggi toccando il pallone 61 volte. Il brasiliano rispetto al solito ha vinto molti meno duelli individuali (57,1%), ha perso ben 8 volte il pallone rispetto ai soli quattro possessi conquistati e ha effettuato appena 2 tackles.

LEGGI ANCHE – Allan non è Jorginho: l’interpretazione del 4-3-3

I numeri, insomma, non mentono. Allan davanti alla difesa ha perso le sue peculiarità migliori che ne hanno fatto una delle mezzali più richieste sul calciomercato. Il tutto senza fornire un apporto significativo alla costruzione della manovra, come richiesto ad un vero regista e senza riuscire neppure a frenare le avanzate dei velocisti avversari palla al piede. Esperimento fallito su tutta la linea, quindi. Adesso toccherà a Gattuso decidere se insistere o cambiare strada. Definitivamente.