Calciomercato Napoli, la richiesta di Gattuso: torna di moda un vecchio pallino

0
55

Il Napoli guarda in Premier per rinforzare il centrocampo di Gattuso. Il neo-allenatore azzurro ha fatto una richiesta per il regista: piace Torreira

Torreira
Torreira (Getty Images)

Il Napoli è molto attivo sul fronte calciomercato. Con gennaio alle porte la società partenopea vorrebbe accontentare il neo-allenatore della compagine partenopea, che ha rivoluzionato il sistema di gioco di Ancelotti passando dal 442 al 443. E così le richieste sul mercato sono arrivate in ottica regista. Come svelato da Sportmediaset il Napoli sarebbe sulle tracce di Lucas Torreira, ex centrocampista della Sampdoria, passato poi all’Arsenal. Prima del suo trasferimento a Londra, anche il ds Giuntoli aveva chiesto informazioni per poi cambiare obiettivo di mercato. Ora il centrocampista uruguaiano potrebbe essere il rincalzo perfetto per Gattuso: si parla di un prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto per un totale di 30 milioni di euro (27 più 3). Il giocatore tornerebbe di corsa in Italia visto che conosce molto bene la lingua ed è fidanzato con una ragazza italiana.

Calciomercato Napoli, Torreira perfetto per Gattuso

Torreira
Torreira (Getty Images)

Rino Gattuso, inoltre, predilige un giocatore davanti alla difesa tecnicamente valido con un’ottima capacità in interdizione. Torreira è esploso proprio a Genova in quel ruolo dopo che Massimo Oddo a Pescara gli aveva cambiato passandolo da trequartista in cabina di regia. Con la maglia dei blucerchiati, sotto la gestione di Marco Giampaolo, ha vissuto i momenti migliori conquistando anche la Nazionale maggiore. Tanti sacrifici per il ragazzo proveniente da Fray Bentos. Proprio in una vecchia intervista ai microfoni de “Il Corriere della Sera” aveva svelato: “L’idea di cambiarmi ruolo l’ha avuta Oddo, che guidava la prima squadra. Mi vede e mi fa: ‘Da attaccante puoi arrivare al massimo in serie C, perché non provi davanti alla difesa? Sei cattivo, hai tocco, sai giocare verticale’. Ho intuito che la svolta mi avrebbe cambiato la carriera. E mi sono applicato nel nuovo ruolo”.