Calciomercato Napoli, Koulibaly decisione presa: “Via a gennaio”

0
38

Dall’Inghilterra sono sicuri, Koulibaly avrebbe chiesto la cessione già a gennaio. Su di lui pronti i top club di Premier League. 

Piove sul bagnato in casa Napoli. La vittoria ottenuta contro il Sassuolo prima della sosta è praticamente l’unico sorriso dell’ultimo brutto periodo azzurro che ha fatto sprofondare la squadra a distanza siderale dalla zona Champions in classifica. A complicare le cose ci potrebbe anche essere il calciomercato di gennaio, che oltre ad offrire la chance di potenziare la rosa di Gattuso, potrebbe anche portar via una colonna del Napoli. Kalidou Koulibaly infatti sarebbe nuovamente nel mirino di alcuni club di Premier League, e potrebbe addirittura già partire nel mercato invernale. Il difensore senegalese, nonostante una stagione deludente, è appetito in primis da Manchester United e Arsenal, con i ‘Gunners’ in particolare che hanno urgente bisogno di un rinforzo al centro della retroguardia.

Calciomercato Napoli, Koulibaly via a gennaio: pronte le inglesi

Koulibaly infortunio
Koulibaly (Getty Images)

Secondo quanto riportato da Daily Star e Daily Mirror sarebbe stato proprio lo stesso Koulibaly ad informare il Napoli della volontà di lasciare la Serie A già nel mercato di gennaio. Ad alimentare il tutto in maniera netta ci ha pensato Ian McGarry, operatore e consulente di calciomercato, intervenuto al ‘Transfer Window Podcast’: “A me risulta che Koulibaly ha informato il presidente del Napoli De Laurentiis del suo desiderio di lasciare il club a gennaio. L’attuale valutazione del giocatore è di circa 65 milioni di euro e il patron azzurro preferirebbe comunque un’offerta solo cash”.

Manchester United e Arsenal sarebbero quindi i due clun maggiormente interessati alle prestazioni di Koulibaly e seguono da vicino l’evolversi della situazione. I ‘Gunners’ in particolar modo gradirebbero anche inserire nella trattativa Sead Kolasinac, seppur De Laurentiis gradirebbe solamente offerte cash. Sullo sfondo infine anche l’Everton dell’ex Ancelotti che potrebbe provare ad inserirsi in futuro.