Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, affare chiuso: l’indizio decisivo

Calciomercato Napoli, affare chiuso: l’indizio decisivo

CONDIVIDI

Il Napoli sta diventando a sorpresa la regina della sessione invernale di calciomercato: trattativa verso la chiusura

Lobotka gol
Stanislav Lobotka (Getty Images)

Il Napoli è vicinissimo al centrocampista slovacco del Celta Vigo, Stanislav Lobotka. L’operazione si avvicina alla chiusura visto che, come riportato da Sky Sport, il club spagnolo ha trovato il sostituto in Guido Rodriguez del Club America. La società partenopea ha messo sul piatto circa 21 milioni di euro per il giocatore sbloccando definitivamente la situazione. Il connazionale dell’ex capitano azzurro, Marek Hamsik, ha già  le  condizioni del presidente Aurelio De Laurentiis sulla base di cinque anni di contratto a 1,8 milioni di euro. Gattuso sarà così accontentato dopo le richieste fatte al suo arrivo vista la sua idea di gioco totalmente differente rispetto al suo predecessore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, novità su Lobotka: spunta la contropartita

Calciomercato Napoli, non solo Lobotka: in arrivo Demme

Diego Demme
Diego Demme in azione (Getty Images)

Come svelato da Sky Sport in serata dovrebbe arrivare anche Diego Demme dal Lipsia. Il giocatore italo-tedesco svolgerà le visite mediche nella giornata di domani: operazione chiusa intorno ai 12 milioni di euro. Due colpi da regalare subito a Rino Gattuso, voglioso di riscatto nel 2020 così come tutta la rosa partenopea, protagonista in negativo negli ultimi mesi. La sconfitta contro la capolista Inter ha messo in evidenza tutti gli aspetti negativi intorno alla formazione azzurra, ma qualcosa di buono inizia ad intravedersi. Insigne e compagni sono apparsi più spigliati e volenterosi rispetto al passato: ora lo stesso allenatore calabrese dovrà lavorare sulla questione mentale per esaltare l’enorme qualità tecnica a disposizione. Ancora poche ore, poi ci saranno gli annunci ufficiali per i due acquisti di rilievo nel mercato di gennaio. Dopo l’esonero di Ancelotti Gattuso ha iniziato, dapprima a lavorare sull’aspetto tattico passando al 4-3-3, per poi intervenire con esercitazioni e discorsi in grado di fare la differenza a livello emotivo.

Diego Demme
Demme scherza con un compagno (Getty Images)