Home Napoli News Il Napoli prova a blindare i suoi gioielli, Zielinski su tutti

Il Napoli prova a blindare i suoi gioielli, Zielinski su tutti

CONDIVIDI

È tempo di rinnovi ed è tempo di tirar le somme: il Napoli prova a blindare i suoi gioielli, in particolare Zielinski 

Sassuolo-Napoli Zielinski
Piotr Zielinski © Getty Images

Dopo un’ottima sessione invernale di calciomercato in cui il Napoli con il ds azzurro Cristiano Giuntoli è stato protagonista, è il momento di passare alla questione delicatissima dei rinnovi.

Non sono pochi i nodi da sciogliere per l’entourage azzurro che nei prossimi mesi sarà impegnato su più fronti per il rinnovo di tanti suoi giocatori.

Difficili ma non per questo impossibili le trattative già in corso con Arkadiusz Milik, Piotr Zielinski e Allan. Per l’attaccante polacco il problema è la clausola rescissoria: il suo entourage non vuole che venga inserita la clausola da 100 milioni richiesta dal presidente della società azzurra Aurelio De Laurentiis.

Milik e Allan potrebbero andar via nella sessione di giugno

Le parti continuano ad apparire molto distanti per un accordo e non si esclude che Milik possa partita a fine stagione, nel mercato estivo. Stesso discorso per Piotr Zielinski, il Napoli gli ha offerto 2 milioni all’anno fino al 2024 contro gli 1,1 milioni che percepisce attualmente, ma il suo entourage non vuole accettare la clausola rescissoria, e chiede che sia al di sotto dei 50 milioni. Per Allan invece, il rinnovo pare cosa certa ma comunque, dopo i problemi tra il giocatore e il figlio del Presidente Edo De Laurentis, si avalla l’ipotesi di una cessione a giugno.

Diversa è invece la situazione di Mertens e Callejon. Sono entrambi in scadenza di contratto, a giugno, e quindi saranno liberi di firmare per qualsiasi altra squadra. Al momento non sono arrivate offerte soddisfacenti visto anche che il mercato cinese, appetibile per entrambi, ha avuto non pochi problemi.

Proprio per questo motivo Ciro Dries Mertens ha cominciato a discutere con il Napoli per un eventuale rinnovo. Per Callejon la situazione è diversa: l’attaccante spagnolo vorrebbe tornare in Spagna per avvicinarsi alla famiglia.