Home Napoli News Napoli-Lecce 2-3, gli azzurri ci ricascano: cronaca e tabellino

Napoli-Lecce 2-3, gli azzurri ci ricascano: cronaca e tabellino

CONDIVIDI

Napoli-Lecce, una grande prestazione dei salentini espugna il San Paolo. Male gli azzurri, che incappano in alcuni fantasmi del passato

Termina con una sconfitta per gli azzurri la gara del San Paolo contro il Lecce, che si impone per 2-3. Brutta prestazione degli azzurri, che vanno in svantaggio alla mezz’ora del primo tempo grazie alla rete di Lapadula, che approfitta di una deviazione di Ospina su tiro di Falco e insacca a porta vuota. Dopo pochi minuti reagisce il Napoli con il capitano Lorenzo Insigne, ma il pallone si infrange sul palo, negando all’attaccante la gioia del gol. All’inizio della ripresa il Napoli trova subito il pareggio con Milik, ma dopo 15 minuti è ancora Lapadula a riportare in vantaggio gli ospiti grazie ad un colpo di testa. Al 73′ minuto accade un episodio che farà discutere in questi giorni: Milik si infila in mezzo a due in area di rigore e viene atterrato, ma l’arbitro fischia la simulazione, ammonendo il polacco che resta incredulo. Dopo pochi minuti è ancora il Lecce a gonfiare la rete, grazie ad una punizione magistrale di Mancosu che da lunga distanza bacia il palo e si insacca in porta, dove Ospina non poteva arrivarci. Sul finale di gara gioia personale per Callejon, che sigla in rovesciata un bellissimo gol che però non serve a nulla alla sua squadra. La zona Champions adesso è distante 12 punti.

Napoli-Lecce 2-3, il tabellino

Ecco il tabellino di Napoli-Lecce, gara valida per la 23° giornata di Serie A TIM:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Lobotka (1′ st Mertens), Demme, Zielinski; Politano (17′ st Callejòn), Milik, Insigne (32′ st Lozano).
A disposizione: Meret, Karnezis, Hysaj, Luperto, Manolas, Allan, Ruiz, Llorente. Allenatore: Gattuso

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Deiola (46′ st Paz), Majer (23′ st Petriccione), Baràk; Saponara; Falco (30′ st Mancosu), Lapadula.
A disposizione: Sava, Chironi, Vera, Shakhov, Monterisi, Calderoni, Maselli, Rimoli, Dell’Orco. Allenatore: Liverani

ARBITRO: Giua di Olbia

MARCATORI: 29′ pt Lapadula (L), 3′ st Milik (N), 16′ st Lapadula (L), 37′ st Mancosu (L), 45′ st Callejòn (N)

AMMONITI: Koulibaly, Zielinski, Milik, Mario Rui, Demme (N), Rispoli, Vigorito, Petriccione (L)

RECUPERO: 0′ e 5′.