Home Napoli News Rigore Milik, clamoroso: la Lega multa il calciatore polacco!

Rigore Milik, clamoroso: la Lega multa il calciatore polacco!

CONDIVIDI

Rigore Milik, clamorosa decisione da parte del Giudice Sportivo che ha multato l’attaccante polacco per aver simulato durante Napoli-Lecce

Napoli-Lecce (GettyImages)

Continua a far discutere l’episodio del rigore non dato a Milik durante Napoli-Lecce. In quell’occasione l’arbitro Giua ha ammonito l’attaccante polacco, e nonostante il richiamo del VAR si è rifiutato di andare a ricontrollare l’azione, con un eloquente labiale immortalato dalle telecamere: “Ho deciso io”. Al termine del match non si è fatta attendere la rabbia del tecnico azzurro Gennaro Gattuso e soprattutto del direttore sportivo Cristiano Giuntoli, che ha dichiarato inammissibile un episodio del genere. Ma nonostante tutte le moviole abbiano dato ragione a Milik, da parte della Lega Calcio è arrivata una decisione a dir poco sorprendente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – LA RABBIA DI GIUNTOLI PER IL RIGORE NON ASSEGNATO A MILIK

Rigore Milik, clamoroso: la Lega multa il calciatore polacco!

Napoli Bologna
Arkadiusz Milik, arriva la decisione clamorosa (Getty Images)

Come si evince nel comunicato della Lega Calcio riguardante l’episodio del rigore non assegnato all’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik, l’attaccante polacco ha ricevuto una multa di 2000 euro. Il motivo, è quello di aver simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria”. 

Una decisione a dir poco sorprendente, soprattutto perchè, come riportato nell’edizione odierna de Il Mattino, l’arbitro Antonio Giua sarà fermato per un turno. La motivazione è quella di non essere andato a rivedere l’azione accaduta in area di rigore nonostante il richiamo del VAR. Una decisione che stride e non poco con la decisione del Giudice Sportivo di multare l’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik. Resta da vedere se arriverà una risposta da parte del club azzurro.