Home Napoli News Allan ora è un caso: il calciomercato potrebbe essere un “salvi tutti”

Allan ora è un caso: il calciomercato potrebbe essere un “salvi tutti”

CONDIVIDI

Il centrocampista brasiliano Allan qualche giorno fa ha litigato ferocemente con Gattuso: storia di un problema che va avanti da mesi e che il prossimo calciomercato potrebbe risolvere per sempre

Napoli-Genoa
Napoli-Genoa, Allan © Getty Images

Era nell’aria che prima o poi accadesse. Allan Marques è ormai un ex calciatore del Napoli dallo scorso anno, quando De Laurentiis rifiutò il suo passaggio al PSG. Da quel momento in poi il centrocampista brasiliano è sempre sembrato un pesce fuor d’acqua, un lontanissimo parente del mediano inesauribile che aveva cambiato volto alla squadra. Poi i problemi culminati con l’ammutinamento di tre mesi fa, del quale – pare – è stato il principale artefice. Un’insofferenza reciproca che si ripercuote non solo sul rendimento in campo, ma anche fuori dal campo. E i problemi con Gattuso di questi ultimi giorni ne sono l’esempio lampante. 

Calciomercato Napoli, la cessione di Allan sempre più probabile: c’è Ancelotti

“Chi non si allena come dico io resta a casa”. Questo modus operandi Gennaro Gattuso lo ha adottato fin dal primo momento per raddrizzare uno spogliatoio rammollito dalla gestione ancelottiana. E Allan ne ha fatto le spese: i problemi con l’allenatore aprono adesso a una cessione sempre più probabile in estate. A gennaio ci ha riprovato il PSG, ci ha provato perfino l’Inter, ma non c’è stato verso di cederlo. Adesso a luglio potrebbe farsi sotto proprio lo stesso Ancelotti col suo Everton. Staremo a vedere cosa accadrà, ma una cosa sembra ormai certa: il tempo di Allan a Napoli è terminato e alla prossima sessione sarà sicuramente addio.