Home Napoli News Infortunio Mertens: ecco l’esito degli esami e quali partite salterà

Infortunio Mertens: ecco l’esito degli esami e quali partite salterà

CONDIVIDI

Dries Mertens si è sottoposto agli esami medici dopo l’infortunio rimediato durante Napoli-Barcellona, in cui ha trovato il goal: ecco quali partite salterà.

Dries Mertens (Getty Images)
Dries Mertens (Getty Images)

Doveva essere una grande serata e così è stato: Dries Mertens ha raggiunto Marek Hamsik in cima alla classifica dei cannonieri della storia del Napoli, vicino a compiere l’impresa contro un Barcellona salvato da Griezmann nella ripresa con l’unica azione manovrata degna di nota della partita. Il belga ha trafitto Ter Stegen con un destro a giro perfetto, prima di fermarsi per un problema fisico che lo ha costretto a lasciare il campo per fare spazio a Milik: oggi si è sottoposto agli esami medici di rito che, come riportato dal sito ufficiale del club, hanno evidenziato un forte trauma contusivo alla caviglia destra.

Mertens ha iniziato le terapie del caso e le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni quando saranno ancora più chiare le tempistiche del ritorno in campo: seppur non si tratti di un problema grave, ‘Ciro’ rischia seriamente di saltare le prossime due gare di campionato che vedranno il Napoli sfidare il Torino e il Verona, oltre alla semifinale di Coppa Italia in programma contro l’Inter al ‘San Paolo’ il prossimo 5 marzo (a patto che l’emergenza legata al Coronavirus permetta la regolare disputa dell’incontro).

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La notte di Mertens: record, esultanza e infortunio

Infortunio Mertens: nuova chance per Milik

Milik marcatori Napoli
Arek Milik (Getty Images)

L’infortunio di Mertens apre nuovi orizzonti per Arkadiusz Milik che negli ultimi tempi era stato relegato in panchina, complice anche un’infiammazione al ginocchio. Sarà proprio il polacco dunque ad agire da terminale di riferimento dell’attacco del Napoli per ritrovare quel goal che manca dal 9 febbraio, giorno del bruciante ko interno col Lecce. Staffetta che permetterà a Mertens di dedicarsi completamente alla fase di recupero per tornare e scrivere la storia del Napoli con la rete che lo porterà sulla vetta solitaria della classifica dei migliori marcatori azzurri di sempre.