Home Napoli News Belotti al Napoli, c’è un piano: pedina di scambio per il Torino

Belotti al Napoli, c’è un piano: pedina di scambio per il Torino

CONDIVIDI

Il Napoli lavora a uno scambio per convincere il Torino a privarsi di Belotti. Gli azzurri avrebbero individuato la contropartita giusta.

Il calcio giocato è fermo ma le società lavorano già per il futuro e puntano i possibili obiettivi della prossima sessione di mercato. Il Napoli in tal senso continua il pressing sul Torino per convincere Cairo a cedere Andrea Belotti, bomber granata che al termine di una stagione deludente potrebbe decidere di misurarsi in una piazza più ambiziosa.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Belotti al Napoli: Gattuso lo voleva al Milan

Belotti al Napoli: possibile scambio con Petagna

Andrea Petagna
Andrea Petagna, obiettivo del Napoli (Getty Images)

Belotti è un profilo particolarmente gradito al tecnico azzurro Gattuso che, come rivelato qualche giorno fa dall’ex direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli, lo voleva già al Milan. Il Napoli peraltro segue Belotti da tempo e potrebbe decidere di sbloccare la trattativa inserendo una contropartita tecnica. Il nome giusto sarebbe quello di Andrea Petagna, attaccante acquistato dal Napoli nella finestra di gennaio ma che concluderà la stagione alla SPAL. Petagna d’altronde sarebbe il perfetto alter ego di Belotti per caratteristiche fisiche nell’attacco granata, ma per convincere Cairo insieme al suo cartellino bisognerà aggiungere un assegno ancora da definire. Belotti nel reparto offensivo del Napoli andrebbe a sostituire Arek Milik, che al momento non ha trovato l’accordo sul rinnovo del contratto e dovrebbe finire sul mercato.

Non solo Belotti: il Napoli segue Izzo e Sirigu

Sirigu Torino
Sirigu possibile obiettivo (Getty Images)

Belotti peraltro non sarebbe l’unico giocatore del Torino seguito con attenzione dal Napoli. Nel mirino di Giuntoli infatti sarebbero finiti anche Salvatore Sirigu e Armando Izzo. Il primo potrebbe arrivare nel caso in cui Meret finisse sul mercato. L’ex portiere dell’Udinese infatti non convince del tutto Gattuso e se dovesse continuare a fare panchina in estate potrebbe chiedere la cessione anche per non perdere la Nazionale. Izzo invece tornerebbe volentieri nella sua città natale e come caratteristiche temperamentali sarebbe il difensore perfetto per Gattuso. Anche in questo caso, ovviamente, c’è da convincere Cairo. Il Napoli però è al lavoro. Il calciomercato è già iniziato.