Home Calciomercato Napoli Rinnovi Napoli, si riaccende il caso Mertens, Milik resta? In due pronti...

Rinnovi Napoli, si riaccende il caso Mertens, Milik resta? In due pronti a firmare

CONDIVIDI

Rinnovi Napoli, Mertens è sempre più un caso, si aprono spiragli per Milik. Sono due i calciatori pronti a firmare, ecco il quadro completo

Callejon Mertens svincolati
Callejon Mertens (Getty Images)

Sono ancora tante le questioni relative ai rinnovi di contratto dei giocatori del Napoli rimaste irrisolte, anche a causa dell’emergenza coronavirus che ha messo in standby il mondo intero. I casi più imminenti portano il nome di Josè Callejon e Dries Mertens, entrambi in scadenza di contratto. Se per lo spagnolo sembra ormai scontato l’addio in azzurro a fine stagione, discorso diverso invece per il folletto belga. Dopo il pranzo con Aurelio De Laurentiis avvenuto all’Hotel Vesuvio una settimana prima che il coronavirus bloccasse il campionato, sembrava ormai solo da formalizzare il rinnovo del contratto fino al 2022. Ma adesso le cose sembrano cambiate, con il belga che non è più così convinto di rinnovare alle condizioni del presidente azzurro e sta iniziando a guardarsi intorno. In prima fila c’è l‘Inter, ma occhio anche ai tanti club di Premier League interessati. Al contrario, sembrano aprirsi invece flebili spiragli per il rinnovo di Arkadiusz Milik, che fino a poche settimane fa sembrava improbabile. Il polacco molto probabilmente a fine stagione andrà via in caso di offerta soddisfacente, ma se Mertens alla fine dovesse andare via, non è da escludere che il Napoli faccia uno sforzo per trattenere l’ex Ajax, ed affiancare a lui un attaccante futuribile. Per Fabian Ruiz invece i discorsi sono attualmente fermi, e dalle parole del suo agente dei giorni scorsi sembra che il suo futuro sarà lontano da Napoli, magari in una big spagnola, con il Real Madrid attualmente in pole position.

Rinnovi Napoli, Maksimovic e Zielinski pronti a firmare

Rinnovo Maksimovic
Nikola Maksimovic (Getty Images)

C’è chi va e c’è chi resta. E tra questi ultimi con ogni probabilità ci saranno Nikola Maksimovic e Piotr Zielinski. Secondo quanto riportato da Il Corriere Del Mezzogiorno, appena terminerà l’emergenza coronavirus il difensore firmerà il rinnovo contrattuale con il Napoli, mentre per Zielinski l’accordo è stato già trovato da molto tempo, sulla base di un corposo aumento dell’ingaggio dagli 1.1 mln attuali a 2.5 mln fino al 2024.