Home Calciomercato Napoli Rinnovi Napoli, la triade si divide: Callejon lascia, Insigne raddoppia, dubbio Mertens

Rinnovi Napoli, la triade si divide: Callejon lascia, Insigne raddoppia, dubbio Mertens

CONDIVIDI

Rinnovi Napoli, il trio che ha scritto la storia recente del Napoli si divide: Callejon il più vicino all’addio, Mertens in dubbio. Resta Insigne, pronto a firmare a vita

Serie riprende a fine stagione

Dopo l’addio di Higuain nell’estate del 2016 in pochi si sarebbero aspettati che con l’adattamento di Mertens a punta centrale il Napoli avrebbe spiccato il volo, andando a contendere proprio alla Juventus del Pipita lo scudetto, sfumato nel finale. Ma le cose belle sono destinate a finire, e anche per il trio che ha fatto sognare gli azzurri sembra arrivata l’ora di separarsi. Il capitano Lorenzo Insigne resterà, lo ha sempre ribadito nonostante le voci insistenti che lo vedevano lontano dalla sua Napoli, e dopo aver dato il benservito all’agente Mino Raiola con ogni probabilità nei prossimi mesi firmerà un nuovo rinnovo di contratto che lo legherà a vita in azzurro. Chi invece quasi sicuramente farà i bagagli è Josè Maria Callejon, in scadenza di contratto il prossimo giugno e per cui non sembrano esserci i margini per un rinnovo contrattuale. Per lui, sempre più probabile un ritorno in Spagna, con il Valencia in prima fila.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – La Juventus pensa a Milik e rilancia: scelta la contropartita per il Napoli

Rinnovi Napoli, dubbio Mertens: ombra Chelsea su di lui?

Rinnovo Mertens Napoli
Mertens Napoli (Getty Images)

Fino a due mesi fa sembrava che tutto filasse liscio per il rinnovo di Dries Mertens, soprattutto dopo il pranzo avvenuto all’Hotel Vesuvio il giorno dopo il match di Champions League contro il Barcellona. Invece, a causa di alcune vecchie ruggini rimaste irrisolte sul famoso ammutinamento post Napoli-Salisburgo, il discorso si è arenato, con le ombre delle big tornate prepotenti sul folletto belga. In primis c’è l’Inter, con Beppe Marotta pronto a fare carte false per portarlo a Milano a parametro zero, ma se dovesse consumarsi l’addio da Napoli, difficile che scelga di restare in Italia facendo così un torto ai suoi tifosi che tanto l’hanno amato. Più probabile che in quel caso scelga di andare all’estero, dove ci sono tanti club soprattutto di Premier League pronti ad accoglierlo. Secondo quanto riportato nell’edizione odierna di Repubblica, nelle ultime ore il Chelsea di Lampard ha fatto uno scatto in avanti per il belga, dando al calciatore garanzie. Il futuro di Dries Mertens è sempre più un rebus.