Home Calciomercato Napoli Napoli, Mertens via? Resta un solo ultimo baluardo della Coppa Italia vinta

Napoli, Mertens via? Resta un solo ultimo baluardo della Coppa Italia vinta

CONDIVIDI

Dries Mertens potrebbe lasciare Napoli a fine stagione e così anche Callejon e Ghoulam: resterà solo un giocatore campione della Coppa Italia del 2014

mertens coppa italia
Gli azzurri salutano i tifosi (Getty Images)

In queste ultime ore, il destino di Dries Mertens sembra segnato. Il suo agente sembra aver stretto i contatti con l’Inter e il rinnovo con il Napoli si allontana sempre più. Nel frattempo, i tifosi azzurri hanno lanciato un hashtag sui social #MeritiamoUnFinaleDiverso per far cambiare idea al calciatore, per cercare di trattenere il proprio beniamino. In 7 anni è riuscito a superare i gol di Maradona, gli manca un solo gol per diventare il capocannoniere della società, e chissà per quanti anni rimarrà in cima a questa classifica. Sin dal primo anno, Mertens è stato fondamentale per la squadra, ha vinto la Coppa Italia contro la Fiorentina e ha lasciato il proprio marchio sul tabellino. Un gol al 90° che chiuse i giochi. Molto probabilmente, dei vincitori di quella coppa del 2014, ne resterà solo uno in rosa l’anno prossimo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Mertens, le ultime

Mertens, la fine di un’era a Napoli: resta solo Insigne tra i campioni della Coppa Italia

Napoli mertens coppa italia
Mertens e Insigne esultano dopo il gol al Barcellona (Getty Images)

A quella vittoria parteciparono come protagonisti anche Callejon e Ghoulam. Lo spagnolo è in scadenza di contratto e sono poche le possibilità di rinnovo, pur essendo un punto di riferimento per tutti gli allenatori, anche di Gattuso. José terminerà la sua carriera in Liga, ancora ad alti livelli perché ha tanto da dare. L’algerino è un grande punto interrogativo. Dopo gli infortuni non è tornato ai suoi livelli e potrebbe essere scaduto il suo tempo a Napoli. Ha altri 2 anni di contratto, ma la società starebbe cercando dei terzini sinistri validi per sostituirlo. Dunque, se Mertens dovesse davvero andare via a fine stagione, Lorenzo Insigne resta l’ultimo baluardo della vittoria in Coppa Italia del 2014. Il capitano che ha un rapporto “odi et amo” con la città e i tifosi, a cui non gli è perdonato nulla a differenza di Dries, sembra poter essere il punto di riferimento offensivo di Ringhio per il prossimo anno. Prima però, c’è da terminare il campionato e raggiungere l’obiettivo 4° posto. E magari chiudere in bellezza la carriera di Ciro a Napoli, con un’altra Coppa Italia in bacheca.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, intesa trovata per Koch: l’affare si chiude a breve