Home Napoli News Napoli, il punto sui portieri: Ospina pupillo di Gattuso, ma si punta...

Napoli, il punto sui portieri: Ospina pupillo di Gattuso, ma si punta su Meret

CONDIVIDI

Portieri Napoli, Ospina ha la piena fiducia di Gattuso e molto probabilmente resterà a Napoli anche la prossima stagione. Ma il futuro si chiama Meret

Napoli, ballottaggio Meret - Ospina
David Ospina (Getty Images)

David Ospina ha tutta la fiducia di Gennaro Gattuso, ma sembra chiaro che per il futuro il Napoli punti tutto su Alex Meret. Il portiere friulano non è mai stato sul mercato, la maglia numero 1 non è assolutamente in discussione e anzi, De Laurentiis ha intenzione di dare un segnale forte al suo gioiello con i guantoni. Pronto il rinnovo fino al 2025, con adeguamento dello stipendio e ampie garanzie in prospettiva. Il Napoli vuole Meret, Meret non ha alcun motivo per rinunciare al Napoli se si sente ancora importante. Scacciate via le sirene provenienti da Milano: per il momento sarà la chioccia Ospina a tenere il posto da titolare al rientro in campo, ma Meret sta lavorando duro per rispondere alle esigenze di impostazione dal basso di mister Gattuso e pian piano si riprenderà il posto da titolare. Così, chiusa questa stagione, si ragionerà su quello che sarà il parco portieri del prossimo anno. Meret titolare, Ospina a quel punto dovrebbe accettare di fare un passo indietro e tornare a fare il secondo, magari giocando nelle coppe. Buon terzo Karnezis o un elemento che abbia il pedigree del vivaio azzurro, per alleggerire la lista e liberare un altro posto per un nuovo acquisto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Napoli, Petagna: “Se penso al San Paolo mi vengono i brividi”

Portieri Napoli, si avvicina il rinnovo di Meret

Rinnovo Meret Napoli
Alex Meret (Getty Images)

Alex Meret non ha alcuna intenzione di fare da secondo a Ospina, per questo il Napoli spinge per rinnovare il suo contratto al più presto e prolungarlo fino al 2025. Ovviamente, alla base di tutto ci dovrà essere la garanzia di titolarità per l’ex Udinese e Spal, almeno a partire dalla prossima stagione.