Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, Soumaoro per la difesa: parla Preziosi

Calciomercato Napoli, Soumaoro per la difesa: parla Preziosi

CONDIVIDI

Spunta un nome nuovo per il calciomercato del Napoli, agli azzurri piace Soumaoro. Il difensore gioca nel Genoa ma è di proprietà del Lille.

Il Napoli programma il nuovo ciclo e dopo gli importanti investimenti di gennaio si prepara a un’estate scoppiettante. Detto della probabile rivoluzione in attacco, dove gli unici sicuri di restare sono il capitano Insigne e Mertens, grosse novità potrebbero registrarsi anche nel settore difensivo con Koulibaly sempre più tentato dalle sirene delle big europee.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

💦💧

Un post condiviso da Adama Soumaoro (@adamasoumaoro23) in data:

Calciomercato Napoli, Soumaoro erede di Koulibaly?

Ecco perché dopo l’acquisto già formalizzato di Rrahmani dal Verona nel mirino del Napoli sarebbe finito anche Adama Soumaoro, difensore passato dal Lille al Genoa lo scorso gennaio in prestito con diritto di riscatto. Un interesse, quello del Napoli per Soumaoro, confermato adesso direttamente dal presidente rossoblù Enrico Preziosi a ‘Radio Kiss Kiss’: “Soumaoro è un calciatore importante che al Napoli ricorda molto Koulibaly. Con noi ha avuto un grande impatto e proveremo a trattenerlo, ovviamente sempre senza alcun contrasto con lui. In casi come questi è la volontà del ragazzo a contare: se avrà piacere a restare ne saremo felici”.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rrahmani: “A luglio sarò del Napoli”

I rapporti tra Genoa e Napoli d’altronde, come specificato da Preziosi, non sono stati troppo facili negli ultimi anni: “Le nostre relazioni di mercato col Napoli sono inesistenti, da sempre praticamente. In 15 anni abbiamo chiuso poche operazioni: solo Mesto e Pavoletti. Evidentemente non abbiamo giocatori che stuzzicano il loro interesse. Younes? L’abbiamo chiesto, ma l’affare non è andato in porto come sempre. Forse non c’è empatia con De Laurentiis“.

Chi è Soumaoro, una vita al Lille

Adulla Soumaoro, come detto sbarcato in Italia solo lo scorso gennaio, non è più giovanissimo (28 anni tra pochi giorni) e ha trascorso tutta la sua carriere nelle file del Lille dalle selezioni giovanili fino alla prima squadra. Prima dello stop causa pandemia però Soumaoro ha avuto il tempo di mettersi in mostra collezionando 4 presenze e segnando anche un gol con la maglia del Genoa meritandosi gli elogi del tecnico Davide Nicola: “Soumaoro è stato un’intuizione del presidente, è un giocatore vero. Ho visto i video, lo abbiamo visionato con grande attenzione e mi ha subito convinto. Lui era il capitano del Lille, non uno sconosciuto. Quello che interessava a me è che fosse pronto per il nostro campionato”.

Tanto pronto che adesso non solo il Napoli avrebbe messo gli occhi sul roccioso difensore francese, in possesso di una buona velocità di base e in grado anche di impostare l’azione. Il Genoa per riscattarlo dovrà versare 10 milioni di euro ma, in caso di cessione, potrebbe ricavarne almeno il doppio.  De Laurentiis è alla finestra.