Home Calciomercato Napoli Napoli, Luperto sparisce dai radar: solo panchina dalla fine del lockdown

Napoli, Luperto sparisce dai radar: solo panchina dalla fine del lockdown

CONDIVIDI

Zero minuti giocati da quando è ripresa la Serie A, questo è il bilancio di Luperto: tanta panchina per il giovane difensore del Napoli che a fine stagione potrebbe lasciare la squadra.

Luperto Napoli-Parma
Luperto in Napoli-Parma, la prima di Gattuso (Getty Images)

Tanti calciatori azzurri stanno accumulando minuti e sono rientrati in una rotazione, quasi sistematica. Lozano si sta giocando le sue chance, e lo farà anche stasera probabilmente partendo da titolare. Elmas, Lobotka e addirittura Ghoulam, rientrato dall’infortunio. Tuttavia, c’è un difensore del Napoli che sembra non rientrare nei piani di Gattuso: si tratta di Sebastiano Luperto. Il centrale pugliese, cresciuto nel vivaio napoletano e impiegato con maggiore frequenza nella gestione Ancelotti, non scende in campo dalla sconfitta al San Paolo contro la Fiorentina. Con Gattuso ha guadagnato appena 4 presenze e tante, tantissime panchine.

LEGGI ANCHE >>> Probabili formazioni Parma-Napoli

Luperto, tanta panchina e futuro al Napoli incerto

luperto napoli panchina
Sebastiano Luperto in Champions League (GettyImages)

Da quando è ripresa la Serie A dopo il lungo stop, Luperto non ha accumulato nessun minuto. Eppure, avrebbe potuto fare ingresso in campo durante il periodo di indisponibilità di Manolas. Rino, evidentemente, ha preferito dare minuti ai titolari, lasciando nel dimenticatoio il ventitreenne. Il Napoli avrebbe rifiutato in inverno le offerte per Sebastiano, ma al termine della stagione le cose potrebbero cambiare. Il suo agente, Diego Nappi, prima della semifinale di ritorno di Coppa Italia, aveva dichiarato ai microfoni di Linea Calcio su Canale 8 che ci fossero tante squadre interessate sul suo assistito ma “Il Napoli non ha mai voluto trattare la cessione” e ha lasciato aperta la finestra sul futuro. Con così poche presenze e l’arrivo ad Agosto del nuovo centrale Rrhamani, Luperto rischia di restare relegato in panchina e non trovare più spazio.
Mancano ancora quattro partite di Serie A, Gattuso potrebbe inserirlo in qualche rotazione e regalargli le ultime chance per mettersi in mostra per essere confermato nella rosa del prossimo anno. In caso contrario, possibile il suo addio da Napoli, magari in prestito per accumulare esperienza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Under al Napoli, le possibili contropartite: spunta un nome a sorpresa