Home Calciomercato Napoli Tutto su Boga: il Napoli ha la carta per convincere il Sassuolo

Tutto su Boga: il Napoli ha la carta per convincere il Sassuolo

CONDIVIDI

Jeremie Boga resta nei radar del Napoli per l’attacco: Giuntoli potrebbe sfruttare un asso nella manica per convincere il Sassuolo a cederlo.

Boga Napoli Sassuolo
Boga Sassuolo (Getty Images)

Il campionato da poco concluso è stato quello della consacrazione per Jeremie Boga, letteralmente esploso agli ordini di De Zerbi che gli ha cucito su misura l’abito perfetto nel suo 4-2-3-1 come esterno sinistro d’attacco: il Sassuolo ne ha beneficiato con l’ottavo posto finale raggiunto grazie anche agli 11 goal e ai 4 assist messi a referto dall’ivoriano. Un destro magico che ha fatto stropicciare gli occhi pure a Gennaro Gattuso, che come il suo collega neroverde ama sfruttare il gioco sulle fasce con frequenti accentramenti: praticamente lo stile perfetto per Boga.

Il valore dell’ex Chelsea è aumentato in maniera esponenziale nell’ultimo anno: da oggetto misterioso è diventato certezza, e le certezze, al mondo d’oggi, costano parecchio. Giuntoli potrebbe calare il proverbiale asso nella manica per mitigare la richiesta del Sassuolo: quell’Adam Ounas reduce dalla deludente esperienza in prestito al Nizza. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, la formula giusta per far sì che Boga sposi la causa azzurra potrebbe essere la seguente: assegno da 25 milioni più il cartellino dell’algerino che intriga il club emiliano per caratteristiche fisiche e tecniche, che combaciano alla perfezione con le esigenze di De Zerbi.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, Petagna positivo al Covid-19: “Sto bene e sono asintomatico”

Boga al Napoli, Ounas può sbloccare l’affare

calciomercato napoli cessioni in attacco
Ounas, in rientro dal Nizza (Getty Images)

Il presente di Ounas avrebbe potuto essere in Francia se solo il Nizza lo avesse riscattato: troppi 19 milioni per un giocatore che il più delle volte non ha entusiasmato, risultando poco decisivo e assumendo i tratti della classica incompiuta. 4 goal nelle 19 presenze accumulate con la società nizzarda prima che l’emergenza Coronavirus inducesse i vertici del calcio francese ad optare per l’interruzione definitiva della Ligue 1. Il fisico tutt’altro da corazziere e le doti tecniche non banali, rendono Ounas futuribile per il nostro calcio e in particolare per il Sassuolo, che è già riuscito nell’impresa di rivitalizzare giocatori all’apparenza ‘normali’ (lo stesso Boga ne è l’esempio). Sarà la cura De Zerbi a riesumarlo dall’anonimato in cui è sprofondato?