Home Calciomercato Napoli Napoli, mercato bloccato: tanti nomi in entrata, ma i big non partono

Napoli, mercato bloccato: tanti nomi in entrata, ma i big non partono

CONDIVIDI

La priorità del Napoli è cedere i giocatori in esubero, ma le trattative non decollano: i big bloccano il mercato degli azzurri. 

vittoria Napoli
Gli azzurri festeggiano dopo il gol contro la Roma (GettyImages)

Quest’anno, a causa della pandemia e della fine della stagione posticipata, il calciomercato si aprirà ufficialmente dal 1 settembre al 5 ottobre. Tuttavia, è stato permesso alle società di chiudere accordi preliminari anche nei mesi estivi, come accaduto per Osimhen. Dunque, il Napoli non ha molta fretta di vendere i suoi giocatori, visto l’intero mese dedicato alla finestra di mercato. Però, senza la partenza di alcuni nomi importanti come Koulibaly, Allan e Milik, il ds Giuntoli e De Laurentiis non riusciranno a chiudere le trattative in entrata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Reguilon si complica: due le alternative

Calciomercato Napoli, Matvienko e Karbownik: avviati i contatti

Karbownik Calciomercato Napoli
Sulla sinsitra Karbownik, terzino del Legia Varsavia (Getty Images)

Escludendo i colpi di gennaio Rrahmani e Petagna, gli azzurri hanno completato solo un acquisto fino a questo momento, ed è stato anche un investimento molto importante. La difesa sarà il reparto che più dovrà essere curato a causa delle tante possibili cessioni. Cristiano Giuntoli si è visto sfumare Gabriel del Lille, ormai ad un passo dall’Arsenal. Ora, l’assalto è verso lo Shakhtar Donetsk. Il 24enne Mykola Matvienko potrebbe arrivare per 15 milioni di euro, ma su di lui non manca la concorrenza russa. Per la fascia sinistra, al primo posto nella lista c’è Karbownik del Legia Varsavia. Entrambi i giocatori, secondo la Gazzetta dello Sport, sono stati individuati dallo staff del Napoli per colmare i vuoti che lasceranno Koulibaly, Maksimovic, Ghoulam e Hysaj: tutti possibili partenti.

Napoli: Koulibaly, Allan e Milik bloccano il mercato

napoli mercato cessioni
Milik e Koulibaly, prossime cessioni del Napoli (GettyImages)

L’addio di Messi al Barcellona ha spostato la priorità del Manchester City. Il club inglese è tra i pochi che possano permettersi di acquistare Kalidou, ma al momento non vi è alcun dialogo concreto tra le due società. Koulibaly ha un lungo contratto con il Napoli e per questo motivo potrebbe anche restare un altro anno. Più difficile che Allan prolunghi la sua permanenza. L’Everton si è mosso in anticipo per bloccare il centrocampista brasiliano, ma ora è spuntato l’interesse della Juventus.

Esubero Arkadiusz Milik. Di certo non potrà fare il quarto attaccante della rosa. Gattuso potrà contare già su Mertens, Petagna e Osimhen per il ruolo da centravanti. Mancano però le offerte che soddisfano il patron azzurro e così c’è il rischio che il polacco rimanga per un altro anno e poi si liberi a zero, vista la scadenza del suo contratto a giugno 2021.

Infine, ci sono tanti altri calciatori che lasceranno la squadra. Younes, Ounas, Ghoulam, Llorente e Hysaj, il quale non riesce a trovare l’accordo sul rinnovo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Calciomercato Napoli, il futuro di Insigne e Contini: parla Pisacane