Home Napoli News La prima del nuovo Napoli: Osimhen subito protagonista

La prima del nuovo Napoli: Osimhen subito protagonista

CONDIVIDI

Nella prima uscita del nuovo Napoli il grande protagonista è stato subito Osimhen: tripletta in otto minuti e lampi di classe. Si rivede Ghoulam.

Il calcio giocato, il pallone in rete e soprattutto i tifosi sugli spalti, con capienza ampliata di 280 posti oltre i 1000 inizialmente già previsti. Finalmente un po’ di normalità unita però a qualcosa che di normale ha ben poco: parliamo della rapidità di Victor Osimhen, che non poteva scegliere un biglietto da visita più devastante. Tre reti in 8 minuti e altri 3 assist che sbriciolano L’Aquila nella seconda sfida del triangolare.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cosa ha detto il triangolare di Castel di Sangro

La prima del Napoli: Osimhen ‘on fire’

La sfida più interessante è quella che si gioca per ultima e lì il Napoli ne fa addirittura 11 a L’Aquila. Quattro nei primi 8 minuti con il nuovo gioiello azzurro che sfodera i pezzi forti del suo repertorio: attacco allo spazio, senso della posizione, progressione impressionante. Ne segna 3, ne propizia altri tre, ma si divertono un po’ tutti i 4 attaccanti schierati in campo da Gattuso. Triplo Insigne, doppio Mertens e doppio Lozano e c’è anche il punto esclamativo di Ghoulam, e anche questa è una gran bella notizia. Gattuso si dice soddisfatto, e può averne più di un motivo. Calcio d’estate, certo, ma gli spunti ci sono eccome, e i tifosi possono sorridere.

NAPOLI-L’AQUILA 11-0

Marcatori: 1′, 3′, 8′ Osimhen, 6′, 32′ Mertens, 17′, 28′ Lozano, 20′ Ghoulam, 22′, 30′, 45′ Insigne.

NAPOLI (4-2-3-1) Ospina; Malcuit; Manolas, Rrahmani, Ghoulam; Elmas, Lobotka; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen

Milik gioca a segna, c’è spazio anche per Ghoulam

La prima era stata una sgambata per chi quest’anno giocherà meno o potrebbe andar via molto presto. Contro il Castel Di Sangro finisce 10-0 con 3 reti di Politano, due per Milik e Younes che poi si fa anche parare un rigore dal portiere Romito, eroe per un attimo e sommerso di applausi. Le altre reti sono di Gaetano, Di Lorenzo e Koulibaly che va a bersaglio con una plastica rovesciata.

NAPOLI-CASTEL DI SANGRO 10-0

Marcatori: 5′, 22′, 41′ Politano, 7′ Di Lorenzo, 8′, 17′ Milik, 16′ Koulibaly, 19′, 32′ Younes, 21′ Gaetano

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Luperto, Koulibaly, Hysaj; Zielinski, Demme, Gaetano; Politano, Milik, Younes.