Home Napoli News Napoli, è già Osimhen-mania: Oma Akatugba aveva ragione

Napoli, è già Osimhen-mania: Oma Akatugba aveva ragione

CONDIVIDI

Osimhen ha impressionato tutti appena entrato in campo, tanto da ricevere complimenti ed elogi da compagni e media: il giornalista Oma Akatugba ci aveva visto lungo. 

osimhen napoli oma akatugba
Victor Osimhen (GettyImages)

Sono bastati trenta minuti ad Osimhen per entrare nella breccia dei tifosi azzurri. Poco più di due minuti per partecipare indirettamente all’azione del primo gol. Con l’ingresso in campo del nigeriano, il Napoli ha cambiato approccio alla gara ed è riuscito a sbloccare la partita. E’ entrato con la testa giusta, è stato molto altruista in tante occasioni, ha creato subito densità in area di rigore facendo preoccupare i centrali del Parma, quasi mai in difficoltà nel primo tempo. Il suo impatto è stato decisivo, pur non andando a segno. L’appuntamento al gol è rimandato alla prossima giornata allo stadio San Paolo, magari dinanzi ai primi tifosi. Intanto, sui social e tra i media si parla solo di lui. Il Napoli a breve non avrà più Milik, ma ha trovato già un sostituto valido.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milik-Napoli, guerra di nervi: i motivi della contesa

Osimhen il Principe di Napoli: Oma Akatugba l’aveva già annunciato

napoli osimhen oma akatugba
I calciatori del Napoli festeggiano il secondo gol al Parma (GettyImages)

Per tutto il mese di luglio la dirigenza partenopea ha portato avanti la trattativa per acquistare il cartellino dell’attaccante nigeriano dal Lille. Oma Akatugba, il giornalista-amico del giocatore che annunciò il trasferimento in netto anticipo, sin da subito disse che Osimhen sarebbe diventato il “Principe di Napoli“. Sembrava un po’ azzardato. Non era neanche ufficialmente un calciatore azzurro. Il reporter rincarò la dose pochi giorni prima dell’annuncio del presidente Aurelio De Laurentiis: “Victor assomiglia un po’ a Cavani, hanno la stessa voglia di vincere. Vi assicuro che può anche superare i numeri di Edinson”.

Proprio ieri, al termine del match contro il Parma, sia i compagni che mister Gattuso hanno riempito di elogi il nuovo numero ‘9’ azzurro. E anche Insigne ha scomodato un paragone pesante con Cavani, “Gli assomiglia per come attacca la profondità” ha affermato il capitano. L’umile Victor, così soprannominato dai tifosi del Lille, dovrà mantenere i buoni propositi e indubbiamente avrà tempo e modo di farlo. Il parallelismo con altri calciatori è un po’ fine a sé stesso. Ma per com’è entrato in armonia con il gruppo e per il clamore mediatico che ha alzato attorno, Osimhen è già il Principe di Napoli.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

✊👅✊

Un post condiviso da Dries Mertens (@driesmertens) in data:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Parma-Napoli 0-2: primi tre punti stagionali per gli azzurri