Home Napoli News Pallanuoto: la serie A1 maschile è pronta a ripartire ma senza obbligo...

Pallanuoto: la serie A1 maschile è pronta a ripartire ma senza obbligo di tamponi

CONDIVIDI

Manca pochissimo al ritorno della pallanuoto in vasca. Sabato 3 ottobre l’inizio della spettacolare serie A1 maschile ma nelle misure di sicurezza della Federazione Italiana Nuoto non sono obbligatori i tamponi

Mentre il mondo del calcio italiano è in apprensione per i 14 casi di positività al Covid tra le fila del Genoa ed è ancora incerta la prossima giornata di campionato, la pallanuoto italiana riparte sabato 3 ottobre con la serie A1 maschile senza obbligo di tamponi.

Nel documento dedicato alle misure di sicurezza redatto dalla Federazione Italiana Nuoto da adottare nelle piscine per le competizioni sportive non c’è l’obbligo di tamponi né per giocatori, né per arbitri, né per addetti ai lavori.

E se qualcuno risultasse positivo, il campionato continuerebbe o si interromperebbe?

Pallanuoto
foto di GettyImages

Non essendoci questo tipo di controllo significa che i “positivi asintomatici” potrebbero accelerare in modo importante la trasmissione del virus Covid-19. Inoltre, se mai qualcuno o qualche società più scrupolosa decida di sottoporsi al tampone e dovesse risultare positivo, come continuerebbe il campionato? 

Mancano una manciata di giorni eppure ci sono ancora molti dubbi sull’inizio della Serie A di pallanuoto ma anche e soprattutto sul suo eventuale proseguimento nel caso ci fossero delle positività al covid-19.

Quel che è certo è che non è un’eventualità da trascurare soprattutto da chi ha l’obbligo di prestare attenzione a questa situazione che continua a mettere in ginocchio il mondo intero, quello dello sport compreso.

 

Ecco il calendario della prima giornata:

SABATO 3 OTTOBRE

R.N. Florentia – C.C. Ortigia           ore 15:00

Metanopoli – Telimar                     ore 15:30

C.N. Posillipo – Quinto                   ore 16:00

S.S.Lazio N. – R.N. Salerno            ore  18:00

AN Brescia – Roma N.                    ore 18:30

PN Trieste – Prorecco                    ore 18:30