Home Napoli News Juventus-Napoli: Koulibaly torna a Torino…da capitano!

Juventus-Napoli: Koulibaly torna a Torino…da capitano!

CONDIVIDI

In attesa dell’esito dei tamponi, il Napoli prepara la sfida contro la Juventus senza il capitano: sarà Kalidou Koulibaly ad indossare la fascia a Torino.

koulibaly indosserà la fascia di capitano contro la Juventus
Kalidou Koulibaly (GettyImages)

L’assenza di Lorenzo Insigne in una partita così importante potrebbe dare una scossa e caricare di responsabilità alcuni leader all’interno dello spogliatoio. L’aggiunta dell’indisponibilità di Piotr Zielinski a causa del risultato positivo al test, può essere considerata una doppia sciagura, dal quale il Napoli rischia di non uscirne. Gli azzurri questo pomeriggio si alleneranno a Castel Volturno per la rifinitura della gara contro la Juventus e stesso oggi avranno il responso sull’esito del terzo giro di tamponi. Il rischio di contare altri casi in squadra è molto alto, ma il regolamento è abbastanza chiaro: ci vogliono almeno dieci contagiati per poter chiedere il rinvio. E si spera che Zielinski e il collaboratore Giandomenico Costi siano gli unici. Intanto, Gattuso dovrà preparare la gara contro i bianconeri, contro il suo amico di sempre Pirlo. E tra gli undici titolari ci sarà un capitano diverso dal solito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Real Sociedad, AZ Alkmaar e Rijeka: tutto sulle avversarie del Napoli

Juventus-Napoli, leader Koulibaly: dalla cessione certa alla fascia da capitano

napoli koulibaly capitano
Koulibaly e Biraschi (GettyImages)

Quando Lorenzo Insigne è dovuto uscire dal campo nella sfida contro il Genoa, c’è stato il passaggio di testimone. Kalidou Koulibaly ha raccolto la fascia da capitano. Contro la Juve toccherà dal primo minuto essere riconosciuto dall’arbitro come il rappresentante in campo degli azzurri. In rare occasioni ha indossato la fascia da titolare. E’ successo lo scorso anno in una partita contro il Liverpool ai gironi di Champions e due anni fa in una gara di campionato contro il Cagliari. Ma contro la Juventus avrà un sapore speciale, proprio lui che un anno fa all’Allianz Stadium siglò l’autorete al 90′ che spezzò le gambe al Napoli. Il ritorno a Torino da capitano non è una semplice coincidenza.

Il difensore senegalese entrerà in campo con qualche responsabilità in più, ma sia per professionalità che per “anzianità”, merita di ricevere il riconoscimento al braccio in un big match. Inoltre, Koulibaly è stato al centro di tante voci di mercato questa estate e alla fine resta al Napoli, addirittura da capitano. Segno che questa storia d’amore con i colori azzurri può proseguire almeno un altro anno, e poi chissà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, precedenza alle cessioni: Giuntoli in missione