Home Curiosità Napoli, Bakayoko: il suo ruolo nel centrocampo di Gattuso

Napoli, Bakayoko: il suo ruolo nel centrocampo di Gattuso

CONDIVIDI

Tiemoué Bakayoko ha già giocato con Rino Gattuso, ed ecco quale potrebbe essere il suo ruolo nel centrocampo del Napoli. 

Bakayoko Chelsea Napoli
Bakayoko con la maglia del Chelsea (Getty Images)

Il colpo di mercato che mancava al Napoli. Serviva un calciatore per rinforzare numericamente e qualitativamente il centrocampo, ed è arrivato proprio allo scadere del calciomercato. Gattuso ha allenato Bakayoko nel Milan, nella stagione 2018/2019. Ha giocato in diversi ruoli con i rossoneri, ma principalmente come mediano, quando il mister ha cominciato ad utilizzare periodicamente il 4-3-3. Tiemoué ha giocato davanti la difesa, e grazie alle sue doti da incontrista e i suoi abili recuperi difensivi, ha davvero ben fatto a Milano, lasciando un buon ricordo. Lo scorso anno in Francia, con il Monaco, ha giocato in diverse posizioni. Nel centrocampo a cinque, solitamente, rivestiva il ruolo da centrale, mentre quando giocava a tre con i compagni, faceva il mediano. L’ultima volta che Bakayoko è sceso in campo risale a sette mesi fa, poiché in Francia non è ripreso il campionato. Tornato al Chelsea, dopo il prestito, non è stato mai utilizzato in gare ufficiali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Processato il tampone di Lobotka: l’esito è negativo

Bakayoko, in quale ruolo giocherà nel Napoli di Gattuso

bakayoko ruolo centrocampo napoli gattuso
Bakayoko e Neymar (GettyImages)

Grazie alla sosta del campionato per gli impegni delle Nazionali, Ringhio avrà tempo per modificare l’assetto tattico della squadra. Soprattutto, potrà avere le idee più chiare per il modulo con il quale iniziare le partite. L’idea del 4-2-3-1 sembra intrigare, e non poco, staff e calciatori. I risultati si sono visti immediatamente contro il Parma, con l’entrata di Osimhen e il cambio modulo, e con il Genoa dal primo minuto. Al momento, nelle uniche due partite ufficiali degli azzurri, gli inamovibili a centrocampo sono stati Fabian Ruiz e Zielinski, impiegati come mediani contro i rossoblu. Con l’entrata in rosa di Bakayoko, qualcosa potrebbe cambiare.

Il centrocampista francese ha sicuramente le doti atletiche giuste per giocare in quel ruolo al posto dello spagnolo o del polacco. Anche in un 4-3-3, sarebbe sicuramente più funzionale davanti la difesa anziché come centrocampista centrale, posizione che potrebbero ricoprire tutti gli altri compagni di reparto. Ovviamente, Gattuso avrà la possibilità di cambiare molto spesso i suoi calciatori per i tanti impegni. Tutti avranno la possibilità di mettersi in mostra e giocare dall’inizio o a gara in corso per cambiare la partita. Se il 4-2-3-1 dovesse essere il modulo scelto dal tecnico, Bakayoko potrà avere al suo fianco Zielinski, Ruiz e Lobotka, più difficilmente Elmas e Demme. Il macedone giocherà più avanti, mentre il tedesco potrebbe essere proprio l’alternativa a Tiemoué. Qualche indizio sul centrocampo ideale per Gattuso potrà essere svelato alla ripresa del campionato contro l’Atalanta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Europa League, la lista ufficiale del Napoli: dentro Ghoulam, tre esclusi