Home Napoli News Osimhen incanta, ma il tabellino è vuoto. Napoli-Atalanta è la sua occasione

Osimhen incanta, ma il tabellino è vuoto. Napoli-Atalanta è la sua occasione

CONDIVIDI

Il nuovo centravanti del Napoli Victor Osimhen ha rivoluzionato l’attacco azzurro, ma il tabellino dei marcatori è ancora vuoto. Il trend è da invertire

osimhen sprint veloce serie a
Victor Osimhen (GettyImages)

Lo abbiamo visto andare a bersaglio in ogni modo nelle amichevoli precampionato. Poi però il Napoli ha iniziato a fare sul serio e da lì in poi la rete non l’ha gonfiata più. Victor Osimhen ha avuto un impatto devastante sul Napoli e sul suo gioco. I risultati si sono visti fin dai primi palloni toccati: è bastato che le leve lunghissime di Victor iniziassero a calcare l’erba e si è capito subito cosa mister Gattuso aveva pensato per lui. “Ecco perché ha insistito tanto per averlo”: questo abbiamo pensato dopo che in 10 minuti ha cambiato la sfida di Parma. Poi anche con il Genoa, pur non andando a segno, è piaciuto davvero tanto. Il gol è soltanto questione di tempo e probabilmente arriverà, ma non è ancora arrivato nei 120 minuti giocati fino ad ora. Praticamente due ore senza segnare, per un attaccante è un’eternità, soprattutto se quest’attaccante lo scorso anno ne ha segnati 18 tra Ligue 1 e coppe. Il fiuto non gli manca di certo, il cuore neppure. “La maglia del Napoli è un sogno”, ha detto nell’ultima intervista. Sogna e fa segnare, per ora, adesso ci manca solo che inizi a segnare lui. Napoli-Atalanta è la sfida perfetta per sbloccarsi, per dimostrare di poter cambiare la sua nuova squadra non solo in campo ma anche sul tabellino dei marcatori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Napoli, l’Atalanta e altre sei: il tour de force tra Serie A ed Europa League