Home Napoli News Napoli, è il giorno del ricorso: ecco quando arriverà la sentenza

Napoli, è il giorno del ricorso: ecco quando arriverà la sentenza

CONDIVIDI

Oggi è il giorno della presentazione del ricorso da parte del Napoli alla Corte d’Appello federale: attesa per la sentenza.

napoli tamponi e allenamento nellabolla
Osimhen, Politano ed Elmas (GettyImages)

E’ tornato il sereno in casa Napoli dopo la convincente vittoria contro una diretta concorrente come l’Atalanta, ridimensionata dal 4-1 imposto dai ragazzi di Gattuso, autori di una prova pressoché perfetta. Un raggio di sole a squarciare il buio portato dalla decisione del Giudice Sportivo, resa nota mercoledì scorso: sconfitta per 3-0 a tavolino contro la Juventus e un punto di penalizzazione in classifica per aver disertato l’appuntamento dell’Allianz Stadium che si sarebbe dovuto disputare il 4 ottobre. Eppure i legali azzurri sono fiduciosi sul fatto che ci siano ampi margini per far sì che la sentenza venga completamente ribaltata.

Come riportato da ‘Radio Kiss Kiss’, oggi dovrebbe essere presentata l’istanza di ricorso alla Corte d’Appello federale: il Napoli punta sul divieto a partire imposto dall’Asl e sulla priorità spettante ad un provvedimento preso da un’autorità sanitaria locale che, a prescindere dal protocollo della FIGC, non può passare inosservato come se nulla fosse. La sentenza dovrebbe arrivare non prima di 10-12 giorni: qualora l’esito dovesse essere negativo, il Napoli proseguirebbe la sua battaglia nelle altre sedi competenti.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bakayoko già a suo agio nel 4-2-3-1: Gattuso gongola

L’Europa League, il campionato e il ricorso: tutto in una settimana per il Napoli

La stagione del Napoli è pronta ad entrare nel vivo, nella prima fase ‘calda’: giovedì l’esordio nel girone di Europa League al ‘San Paolo’ contro gli olandesi dell’AZ Alkmaar, domenica si torna a respirare aria di campionato con il derby campano col Benevento in programma allo stadio ‘Ciro Vigorito’. Tra un impegno e l’altro, un occhio resta attento al ricorso che potrebbe cambiare nuovamente la classifica qualora ai partenopei vengano riconosciute le attenuanti per la mancata partenza verso Torino, con la restituzione di quel punto che nei calcoli di fine stagione potrebbe fare molto comodo.