Home Rubriche GOL D’AUTORE – Insigne e Fabian, reti di precisione: Roma annichilita

GOL D’AUTORE – Insigne e Fabian, reti di precisione: Roma annichilita

CONDIVIDI

Il Napoli batte la Roma 4-0 nella giornata dedicata a Diego Armando Maradona: i gol di precisione di Insigne e Fabian Ruiz per la rubrica “Gol d’autore”.

In quella che potrebbe essere l’ultima partita giocata allo stadio “San Paolo” sotto questo nome, il Napoli, dopo la vittoria per 2-0 sul Rijeka in Europa League, vuole ancora rendere un omaggio a Diego Armando Maradona recentemente scomparso. Lo fa con una partita in cui la Roma, squadra pur in crescita sia in Serie A che in Europa, si vede praticamente annichilita, dopo avere prodotto solo poche occasioni nei primi minuti; dopo i quali, è assoluto show del Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ritorno al vecchio modulo: Gattuso ha trovato il suo Napoli

Napoli-Roma, i gol di Insigne e Fabian Ruiz

insigne gol roma
La rete di Insigne

Dopo l’omaggio a Diego, col silenzio accompagnato dagli applausi al minuto numero 10 della partita, il primo goal è a opera di Insigne: non per caso, è proprio lui, napoletano in campo, a esprimere l’orgoglio che ha unito la città negli ultimi giorni. Alla mezz’ora di gioco, con un potente e preciso calcio di punizione fulmina Mirante, la cui visuale è in parte coperta da una barriera non perfettamente coordinata.

Il portiere della Roma si fa perdonare con due grandi parate, fra la fine del primo tempo e la ripresa, ma riesce a tenere in partita la Roma solo fino al 63° minuto, quando Mario Rui, bravo a eludere il pressing di Karsdorp, la passa a Insigne, che trovandosi come compagni in attacco Mertens e Fabian Ruiz, sceglie lo spagnolo: il rasoterra da fuori area del Campione Europeo Under21 è sorprendente e imprendibile.
Il Napoli cala il poker con Mertens e Politano: 4-0, una vittoria meritata in un’altra serata dedicata a Diego Armando Maradona.

fabian ruiz roma
La rete di Fabian Ruiz

Il tabellino di Napoli-Roma

MARCATORI: 31′ Insigne, 63′ Fabian Ruiz, 81′ Mertens, 86′ Politano

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (83′ Lobotka), Zielinski (78′ Elmas); Lozano (67′ Politano), Insigne; Mertens (83′ Petagna).

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini (38′ Juan Jesus), Cristante, Ibañez; Karsdorp, Veretout (46′ Villar), Lo. Pellegrini (79′ Borja Mayoral), Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko (71′ Perez).

Arbitro: Di Bello

Ammoniti: Di Lorenzo (N), Ibanez, Cristante (R)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GOL D’AUTORE – Maradona, Messico ’86: le reti passate alla storia