Home Napoli News Verona-Napoli, le probabili formazioni e il solido record di Juric

Verona-Napoli, le probabili formazioni e il solido record di Juric

CONDIVIDI

Verona-Napoli è la sfida per riscattare la sconfitta degli azzurri in Supercoppa: come ci arriva Juric e le probabili formazioni del match

Verona Napoli Juric
Ivan Juric (Getty Images)

Il primo obiettivo stagionale è andato, mister Gattuso ha consolato i suoi ragazzi e prova a convincerli a non mollare e a guardare già al futuro. Già, perché per una Supercoppa che sfuma ci sono altri tre obiettivi importanti su cui lottare e il primo è proprio il campionato, dove dopo le ultime due vittorie il Napoli può sperare di restare agganciato al treno più importante di tutti. Di fronte c’è un avversario tutt’altro che banale: il Verona di Ivan Juric, confermatosi ad alti livelli anche quest’anno e avversario ostico per chiunque. Seconda difesa meno battuta in Serie A proprio dopo il Napoli, la squadra gialloblu sta lottando insieme al Sassuolo per essere l’alternativa alle sette sorelle del campionato e al Bentegodi ha già battuto la Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Insigne, Verona-Napoli per il riscatto: una data speciale per il record di gol

Verona-Napoli, le probabili formazioni: chance per Hysaj?

probabili formazioni verona napoli
Insigne e Di Lorenzo (GettyImages)

Per Verona-Napoli Gattuso potrebbe riproporre l’undici di Supercoppa con massimo 2-3 variazioni. In porta ballottaggio Meret-Ospina, in difesa con Di Lorenzo, Manolas e Koulibaly ci potrebbe essere Hysaj mentre a centrocampo confermata la coppia Demme-Bakayoko. Lozano, Zielinski ed Insigne alle spalle della punta che potrebbe essere ancora Andrea Petagna in attesa di un completo recupero di Dries Mertens che anche oggi ha svolto lavoro personalizzato in palestra.

PROBABILI FORMAZIONI

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Barak, Ilic, Dimarco; Lazovic, Zaccagni; Kalinic. All. Juric

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. All. Gattuso