Home Napoli News Gattuso, come un anno fa: Coppa Italia per uscire dalla crisi

Gattuso, come un anno fa: Coppa Italia per uscire dalla crisi

CONDIVIDI

Il Napoli ha modo di rimediare alle due sconfitte consecutive: Gattuso può uscire dalla crisi grazie alla Coppa Italia, proprio come un anno fa.

juve napoli gattuso
Gennaro Gattuso (GettyImages)

Per il Napoli arriva la sesta sconfitta in campionato, un po’ troppe se si pensa che c’è tutto un girone di ritorno da affrontare. Contro il Verona gli azzurri hanno fatto un enorme passo indietro, intravisto già nella gara di Supercoppa contro la Juventus. Gara mal interpretata al Mapei, gara mal interpretata al Bentegodi. E così, Gattuso si assume tutte le colpe della debacle contro gli scaligeri ma senza perdere di mira l’obiettivo stagionale: raggiungere la qualificazione in Champions League. Tuttavia, per poter ambire ai primi quattro posti della classifica di Serie A urge il cambio passo. La squadra ha bisogno di una scossa rivitalizzante, che può arrivare proprio in Coppa Italia, come un anno fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Verona-Napoli 3-1: Speedy Lozano non basta, crollo al Bentegodi

Gattuso, i quarti di Coppa Italia per uscire dalla crisi: come a gennaio 2020

gattuso coppa italia
Gennaro Gattuso (GettyImages)

Un anno dopo, il Napoli si rivede allo specchio e sembra non esser cambiato nulla. Come a gennaio 2020, sono arrivate tre sconfitte nel giro di pochi giorni. In quel caso, i quarti di finale di Coppa Italia contro la Lazio furono decisivi per ridare coraggio ad un gruppo smarrito, che replicò l’ottima prestazione contro la Juventus pochi giorni dopo.

Per Gattuso si ripresenta un’occasione simile. I quarti di finale di coppa diventano fondamentali per rimediare subito alle due sconfitte consecutive, e rilanciarsi anche per il campionato. La gara secca contro lo Spezia in programma giovedì sera al Diego Armando Maradona offre qualche stimolo in più ai ragazzi, detentori del titolo vinto a giugno contro la Juve. Il club ligure avrà sicuramente meno da perdere, ma gli azzurri avranno modo di vendicarsi della brutta prestazione offerta in campionato lo scorso 6 gennaio. Serve una risposta immediata per uscire dalla crisi: vincere aiuta a vincere.