Home Napoli News I precedenti di Napoli-Parma: ducali spesso letali in Campania

I precedenti di Napoli-Parma: ducali spesso letali in Campania

CONDIVIDI

Dopo la qualificazione in Coppa Italia, il Napoli si rituffa nel campionato: al ‘Diego Armando Maradona’ arriva il Parma di D’Aversa.

napoli parma
Napoli atteso dalla sfida al Parma (Getty Images)

Era importante ritrovare il sorriso, la confidenza con la vittoria dopo una settimana buia e colma di polemiche: il Napoli ha convinto contro lo Spezia – almeno nel primo tempo – e la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia sa di medicina giusta al momento giusto. Guai, però, ad abbassare il livello di guardia: è già tempo di tornare in campo e la sfida al Parma di domenica alle 18 incombe. Match sulla carta agevole per i ragazzi di Gattuso, contro un avversario che staziona al penultimo posto: non inganni, comunque, la classifica dei ducali e il risultato negativo arrivato contro la Sampdoria al ‘Tardini’, fortemente condizionato dai legni e dalla sfortuna. Il classico appuntamento da non sottovalutare, le cui insidie sono ben nascoste ma esistono eccome.

Tutto ciò è certificato dai precedenti tra le due squadre in Serie A: nei 18 incontri disputati in Campania, il Napoli ne ha vinti 9 di fronte a 4 pareggi e 5 sconfitte. Tutto normale o quasi: quattro di questi k.o. sono arrivati, infatti, negli ultimi dieci anni, l’ultimo dei quali l’1-2 del 14 dicembre 2019 che fu anche l’esordio assoluto di Gennaro Gattuso sulla panchina azzurra. Considerando che il Parma non ha giocato nel massimo campionato dal 2015 al 2018, il bilancio dell’ultimo decennio è dunque altamente negativo. Risale al 26 settembre 2018 l’ultima gioia per i partenopei (3-0), mentre il pareggio manca addirittura dal 23 dicembre 2000 (2-2).

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Parma, le formazioni: caccia a un’altra vittoria scacciacrisi

Napoli-Parma, dove vederla in tv e streaming

Napoli-Parma sarà trasmessa in diretta tv esclusiva da Sky sui seguenti canali: Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite e 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite).

Streaming disponibile per gli abbonati Sky grazie a Sky Go, utilizzabile attraverso l’applicazione scaricabile su pc, smartphone e tablet. L’alternativa è Now TV.