Home Napoli News Atalanta-Napoli, le migliori panchine di Serie A: sfida tra gran riserve

Atalanta-Napoli, le migliori panchine di Serie A: sfida tra gran riserve

CONDIVIDI

Gasperini e Gattuso dispongono delle migliori panchine di Serie A: chi sono i jolly di Atalanta e Napoli che possono risolvere il match.

atalanta napoli panchine
Gasperini e Gattuso (GettyImages)

Il Napoli torna a Bergamo dopo la sconfitta e l’uscita dalla Coppa Italia. E’ il periodo più complicato della gestione Gattuso e le indisponibilità non lo aiutano ad affrontare il momento con serenità. La partita contro il Granada ha evidenziato tutti i limiti della formazione azzurra, nascosti dalla prova di carattere fuoriuscita al Diego Armando Maradona contro la Juventus.

Napoli e Atalanta hanno le migliori panchine del campionato. O meglio, hanno i subentranti più prolifici della Serie A. Infatti, sono le due squadre italiane che hanno realizzato più gol attraverso i cambi. La partita di quest’oggi potrà decidersi proprio a gara in corso, grazie ad un jolly. E forse non è un caso che le due compagini hanno quasi lo stesso numero di reti realizzate nel secondo tempo: 28 quelle azzurri, 25 quelle nerazzurri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atalanta-Napoli, i precedenti: nel 2018 l’ultima vittoria a Bergamo

Atalanta-Napoli, chi sono i jolly delle due panchine

jolly panchine atalanta napoli
Muriel, jolly dell’Atalanta (GettyImages)

Gasperini potrà sfruttare quasi l’intera squadra a disposizione. Dietro di sé a bordocampo, conterà giocatori capaci di risolvere il match in qualsiasi momento. Uno su tutti è senza dubbio Luis Muriel. Il centravanti colombiano è a quota 13 gol in Serie A e ben quattro sono arrivati da subentrante. Ma la folta rosa nerazzurra è un grosso problema per il Napoli. L’Atalanta possiede diversi calciatori che hanno il passo per cambiare il corso della gara. Miranchuk, Malinovskyi, Pasalic, Lammers: quattro giocatori offensivi con grandi mezzi e che da un momento all’altro possono risolvere la partita.

Gli azzurri, invece, sono in grande emergenza. Ancora una volta, Gattuso ha convocato 6 giovani calciatori del vivaio per avere un numero adeguato di giocatori a disposizione. La verità è che i titolari sono contati e Koulibaly e Ghoulam sono appena rientrati dal Covid. Inoltre, il jolly Politano – l’attaccante del Napoli che ha realizzato più gol da subentrante – potrebbe non partire dal primo minuto a causa del colpo al costato ricevuto in Europa League.

Atalanta e Napoli hanno segnato rispettivamente 11 e 9 reti grazie alle proprie riserve. Tuttavia, al momento la differenza tra le panchine appare abissale. Oltre ad uno tra Elmas e Politano – unico vero ballottaggio – Gattuso può contare solo su Cioffi e D’Agostino come possibili cambi da utilizzare per il reparto offensivo. E’ richiesto un grande sforzo, l’ennesimo della stagione, agli undici che scenderanno in campo dal primo minuto.