Home Napoli News Napoli-Benevento, le probabili formazioni: incognita modulo per Gattuso

Napoli-Benevento, le probabili formazioni: incognita modulo per Gattuso

CONDIVIDI

Il Napoli ritrova alcuni giocatori, ma difficilmente Gattuso li schiererà sin da subito contro il Benevento: le probabili formazioni per la sfida di domenica al Diego Armando Maradona.

Alla ricerca della normalità. Dopo l’enorme delusione europea il Napoli prova a guardare il bicchiere mezzo pieno e mette nel mirino i primi 4 posti in campionato. Non sarà facile perché la concorrenza è tanta e perché ancora per un po’ si continuerà a giocare una volta ogni 3 giorni, ma ora è il momento di reagire e provare almeno a ritrovare i 3 punti e guardare con ottimismo al futuro. Di fronte il Benevento, squadra fra le rivelazioni di questo campionato, che ha appena fermato anche la Roma e non ha alcuna intenzione di scansarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Granada, Gattuso perde il sostegno dei tifosi: le reazioni social

Le probabili formazioni di Napoli-Benevento

elmas attaccante
Eljif Elmas, possibile falso nueve (GettyImages)

Gattuso ritrova Demme, Ospina e Hysaj ma è improbabile li lanci dal primo minuto. In porta ci sarà ancora Meret, in difesa Koulibaly con uno fra Rrahmani e Maksimovic, fra i peggiori in campo col Granada, e Di Lorenzo con Mario Rui sulle fasce. A centrocampo Bakayoko e Fabian con un’incognita sul modulo. Potrebbe esserci mediana a tre con Elmas a completare o un 4-2-3-1 inedito con Zielinski alle spalle di Elmas falso 9. In avanti Politano e Insigne, gli unici due attaccanti rimasti disponibili. Affiancati come col Granada oppure larghi se Gattuso dovesse decidere di schierare Elmas al centro dell’attacco.

I sanniti, invece, arrivano da tre pareggi consecutivi e cercano la vittoria dopo oltre un mese proprio nel derby campano. Pippo Inzaghi vuole ripartire da quanto bene si è visto contro i giallorossi, con alcuni cambi in difesa. Caldirola sostituirà lo squalificato Glik, e farà coppia con Tuia al centro della linea a quattro. Roberto Insigne, autore del gol all’andata, farà ingresso in campo solo nella ripresa.

Napoli (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani (Maksimovic), Mario Rui, Bakayoko, Fabian, Politano, Zielinski, Insigne, Elmas;

Benevento (4-3-3): Montipò, Depaoli, Caldirola, Tuia, Barba, Hetemaj, Schiattarella, Viola, Ionita, Caprari, Lapadula.