Juve-Napoli, recupero rinviato ad Aprile: fissata la nuova data

0
45

La partita tra Juve e Napoli cambia nuovamente data: la Lega ha spostato il match ad Aprile, dopo la sosta. Qual è il nuovo calendario degli azzurri.

juve napoli infortunati
Napoli-Juve, la nuova data (gettyimages)

Questa partita non s’ha da fare. Juve-Napoli è stata rinviata nuovamente. Il match originariamente si sarebbe dovuto disputare il 4 ottobre, ma a causa dei positivi azzurri e degli impedimenti da parte dell’ASL, il club non si presentò all’Allianz Stadium. Ricorsi su ricorsi, poi la sentenza del Collegio di Garanzia del CONI: la partita va recuperata.

Nelle scorse settimane la Lega aveva optato per il 17 marzo 2021, ma nelle ultime ore sono cambiati i programmi. Il match si disputerà dopo la sosta per le Nazionali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Buone notizie dagli infortuni Lozano e Manolas: la situazione in vista del Milan

Juve-Napoli, nuovo rinvio: come cambia il calendario degli azzurri

Calendario Napoli
Come cambia il calendario del Napoli dopo il rinvio del match contro la Juve

La Serie A ha posticipato nuovamente la data della terza giornata d’andata di campionato: Juve e Napoli si affronteranno mercoledì 7 Aprile alle ore 18:45, in casa dei bianconeri. Secondo quanto affermato nel documento della Lega, entrambe le società hanno richiesto il rinvio, evidentemente per spezzare il ritmo forsennato avuto finora.

Dunque, cambia ancora il calendario degli azzurri, che avrebbero dovuto disputare tre match delicati distanti tre giorni l’uno dall’altro. Invece, con il recupero rinviato ad Aprile, la squadra di Gattuso potrà ricaricare le energie tra il match contro il Milan e quello contro la Roma.

Juventus e Napoli scenderanno in campo all’Allianz Stadium dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali. Dapprima, gli azzurri affronteranno il Crotone in casa, successivamente alla sfida contro la formazione di Pirlo ci sarà la trasferta a Genova contro la Sampdoria. Dopo altri 7 giorni, l’Inter e il 21 aprile al Diego Armando Maradona arriverà la Lazio di Simone Inzaghi.