Home Calciomercato Napoli Napoli, come cambia il valore di mercato degli azzurri: vola Zielinski, standby...

Napoli, come cambia il valore di mercato degli azzurri: vola Zielinski, standby Osimhen

CONDIVIDI

I recenti risultati positivi del Napoli di Gattuso hanno rilanciato anche le valutazioni dei calciatori azzurri sul mercato. Primo su tutti Zielinski, i numeri

napoli champions roma
Il Napoli lotta per un posto in Champions (Gettyimages)

Il magic moment del Napoli sta rilanciando Gattuso e la squadra verso l’obiettivo Champions, ma naturalmente ha anche un risvolto economico. Alcuni calciatori azzurri hanno un valore enorme, sul mercato, e anche diverse pretendenti. Certo, non come negli scorsi anni, perché la crisi si fa sentire e pesa anche sulle valutazioni. Ma un fuoriclasse come Koulibaly continua comunque a valere più di 50 milioni di euro, nonostante i 30 anni da compiere a giugno. Stessa valutazione più o meno per Fabiàn Ruiz, altro gioiello in vetrina ambito dalle big del campionato spagnolo. 50 milioni è la stessa cifra che il Napoli chiedeva la scorsa estate per Alex Meret, che però a fine stagione potrebbe costare qualcosina in meno, ammesso che ci sia l’intenzione di cederlo. Chi vola è Piotr Zielinski, la più bella conferma di questa stagione. L’osservatorio economico del calcio mondiale lo inserisce al 28mo posto nella classifica dei calciatori più cari al mondo, con una valutazione che sfiora i 70 milioni di euro. Valutazione solo ipotetica visto che, a differenza dei due compagni, il Napoli gli ha da poco rinnovato il contratto e non ha nessuna intenzione di cederlo. Vola anche Lozano, che è tornato a valere più della cifra enorme – 42 milioni – che aveva pagato De Laurentiis per acquistarlo. In stand-by invece Osimhen, che viene da un’annata non brillantissima e, proprio come il messicano, avrà bisogno di un’altra stagione per dimostrare il suo valore e giustificare l’enorme investimento che De Laurentiis ha fatto per acquistarlo.