Home Calciomercato Napoli Nuovo allenatore del Napoli: tutti i nomi del dopo Gattuso

Nuovo allenatore del Napoli: tutti i nomi del dopo Gattuso

CONDIVIDI

Il toto-nomi per il ruolo di nuovo allenatore del Napoli continua ormai da settimane: dalla scommessa Juric al sogno Allegri.

Nonostante gli ottimi risultati dell’ultimo mese (4 vittorie e un solo pareggio contro il Sassuolo) il destino di Rino Gattuso è ormai segnato. Il contratto del tecnico calabrese scade al termine della stagione e non sarà rinnovato. Troppi i contrasti col presidente De Laurentiis per sedersi intorno a un tavolo e programmare insieme il futuro.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Agente Jorginho: “Ritorno al Napoli? Se ne parla…”

Il nuovo allenatore del Napoli: gli scenari

Futuro su cui però la società deve iniziare a lavorare partendo proprio dalla scelta del nuovo allenatore: chi sarà quindi il successore di Gattuso sulla panchina del Napoli? Al momento certezze non ce ne sono ancora, ma De Laurentiis starebbe scegliendo tra una rosa di nomi analizzando pregi e difetti. Molto, ovviamente, dipenderà anche dal piazzamento finale in campionato. La qualificazione in Champions League infatti potrebbe facilitare l’arrivo di un tecnico di altissimo profilo anche a livello internazionale, diversamente la scelta potrebbe ricadere su un tecnico da ‘progetto’ più di lungo termine. Un allenatore disposto a ricostruire senza spese folli sul mercato.

Juric, Italiano, De Zerbi e il ritorno di Sarri: la lista dei ‘giochisti’

Nel secondo caso i nomi più caldi sembrano tre: Ivan Juric, Vincenzo Italiano e Roberto De Zerbi che attualmente guidano rispettivamente Verona, Spezia e Sassuolo con ottimi risultati. Juric in particolare piace molto al presidente De Laurentiis anche se finora in carriera ha quasi sempre utilizzato la difesa a tre, modulo che a Napoli non si vede con stabilità dai tempi di Walter Mazzarri. Italiano e De Zerbi invece fanno parte della famiglia dei ‘giochisti’ e sarebbero uno scommessa alla Sarri. Già, Sarri. Nelle ultime settimane si rincorrono le voci su un ritorno di fiamma tra il grande ex e De Laurentiis. Sarri d’altronde non ha mai dimenticato la ‘sua’ Napoli, mentre il presidente sarebbe disposto a dimenticare le incomprensioni del passato per ripartire insieme all’inseguimento di quello Scudetto solo sfiorato qualche anno fa. L’operazione nostalgia, insomma, sembra possibile o quantomeno meno improbabile di quanto si potesse pensare. Poi basterebbero le prime vittorie per fare dimenticare anche ai tifosi la stagione di Sarri alla guida dell’odiata Juventus.

Max Allegri
La suggestione Allegri (Getty Images)

Rebus nuovo allenatore: la stima per Fonseca, suggestione Allegri

A proposito di ritorni, per settimane si sono rincorse le voci che volevano Rafa Benitez in pole per la successione a Gattuso, specie in caso di esonero immediato. Ora però il nome dello spagnolo sembra essere sceso nelle gerarchie mentre circolano con insistenza i nomi di Paulo Fonseca e Max Allegri. L’attuale allenatore della Roma è molto stimato da De Laurentiis per questione tattiche ma anche caratteriali, l’ex tecnico di Milan e Juve invece piace perché vincente e aziendalista ma il suo ingaggio pare fuori portata per il budget del Napoli.