Home Napoli News Napoli, Insigne da 30(0) e lode: ad un passo dal primato di...

Napoli, Insigne da 30(0) e lode: ad un passo dal primato di gol

CONDIVIDI

Lorenzo Insigne taglia il traguardo delle 300 presenze in Serie A, ma insegue due particolari record: ecco cosa gli manca per raggiungerli.

insigne 300 presenze in Serie A
Insigne, insegue due record (Gettyimages)

Il Napoli lotta per un posto tra le prime quattro del campionato. Merito della squadra, merito dell’allenatore, ma soprattutto merito del proprio capocannoniere in campionato. E già, perché Lorenzo Insigne si è riscattato dopo una stagione povera di gol, e finora ha messo a referto 17 marcature, tutte in campionato.

Per lui il 2020-21 sarà indimenticabile, perché sta dimostrando di essere leader dentro e fuori dal campo. Il capitano azzurro sta scrivendo pagine importanti con la maglia della sua squadra, della sua città, che l’ha accolto, lo ha amato, odiato e ancora amato. Contro il Torino scenderà ancora con la fascia al braccio, ma sarà una giornata un po’ speciale. Lorenzo Insigne taglia il traguardo delle 300 presenze in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gattuso, 500 giorni al Napoli: lascia o raddoppia? Solo un fattore lo dirà

Insigne, 300 presenze in Serie A non gli bastano: vuole una stagione da record

insigne 300 Serie A
Insigne, 300 presenze in Serie A (Gettyimages)

L’attaccante di Frattamaggiore sta per raggiungere Moreno Ferrario, quinto nella classifica dei calciatori del Napoli per numero di presenze in campionato. L’ex difensore è fermo a 310 gare in Serie A, Insigne ne farà 300 contro il Torino in una giornata ideale per siglare anche un altro record importante. Infatti, il capitano partenopeo è ad un passo dal primato di reti.

Nella stagione 2016-17, il #24 mise a segno 18 marcature, ma tra i compagni Dries Mertens fece addirittura meglio con 28 realizzazioni. Ora, Insigne ha sei gare (compresa quella contro i granata) per eguagliare e superare il suo primato di reti in campionato. Inoltre, manca pochissimo per raggiungere il record stagionale di marcature pari a 20, sigillato per due volte in carriera. Infatti, con la maglia del Pescara segnò 18 reti in Serie B e 2 in Coppa Italia; successivamente nel 2016-17 eguagliò il proprio primato con 18 reti in Serie A, 1 in Coppa Italia ed 1 in Champions League al Santiago Bernabeu.

Dunque, Lorenzo Insigne ha ancora a disposizione qualche partita per rendere quest’annata indimenticabile. Ma i suoi gol serviranno per raggiungere l’obiettivo principale: la qualificazione in Champions.