Home Napoli News Napoli, Juventus e Milan: cosa succede se arrivano a pari punti

Napoli, Juventus e Milan: cosa succede se arrivano a pari punti

CONDIVIDI

Napoli, Juventus e Milan si giocano il posto in Champions League. Vediamo cosa succede in caso di arrivo a pari punti tra le tre squadre.

La sconfitta subita dal Milan contro la Lazio e il pareggio della Juventus a Firenze hanno permesso al Napoli di agganciare di nuovo la zona Champions proiettando gli azzurri in soli 90′ dal quinto addirittura al terzo posto. Al momento infatti a restare fuori sarebbero i rossoneri, a lungo in lotta con l’Inter per lo Scudetto ma crollati improvvisamente nelle ultime settimane.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Napoli, Juve e Milan in lotta: il calendario

Napoli, Juventus e Milan a pari punti: cosa succede

Attualmente le tre squadre hanno gli stessi punti in classifica, 66, con lo stesso numero di partite giocate. In questo caso il primo criterio da considerare per stabilire chi andrebbe in Champions League sarebbero i punti realizzati negli scontri diretti con Napoli e Juventus in vantaggio sul Milan. I rossoneri però devono ancora giocare all’Allianz Stadium e in caso di vittoria potrebbero pareggiare i conti con le rivali.

  • Punti negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate dalle due squadre
  • Sorteggio

A quel punto verrebbe considerata la differenza reti negli scontri diretti, con Napoli e Juventus in perfetta parità tra loro mentre gli azzurri sono in svantaggio col Milan che a sua volta è sotto di due gol nei confronti della Juventus, sempre in attesa della gara di ritorno. I bianconeri quindi al momento andrebbero direttamente in Champions League, mentre tra Napoli e Milan verrebbe considerata la differenza reti generale che premierebbe la squadra di Gattuso (+36 contro +20). In caso di ulteriore parità l’ultimo dato da considerare sarebbe il numero di reti realizzate dalle squadre col Napoli nettamente davanti sia alla Juventus che al Milan.

Politano Milan Napoli
L’esultanza di Politano in Milan-Napoli (Getty Images)

Ma ci sono anche Atalanta e Lazio

Nella bagarre però potrebbero ancora rientrare sia l’Atalanta, oggi seconda con soli due punti di margine sul terzetto alle sue spalle, che la Lazio. I biancocelesti infatti hanno 61 punti ma devono recuperare la gara non giocata contro il Torino e in caso di vittoria salirebbero a quota 64, appena due punti sotto. La corsa alla Champions, insomma, resta più aperta e incerta che mai.