Home Napoli News Napoli in emergenza: uomini contati per la volata Champions

Napoli in emergenza: uomini contati per la volata Champions

CONDIVIDI

Napoli in piena emergenza difesa nelle ultime giornate di campionato: la stagione di Koulibaly e Maksimovic potrebbe essere finita.

Dopo il pareggio casalingo contro il Cagliari che è costato due preziosissimi punti nella corsa verso la prossima Champions League, ecco arrivare altre pessime notizie per il Napoli. Gattuso infatti in poche ore ha perso due difensori e rischia di vivere in totale emergenza le ultime quattro giornate di campionato.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Stop per Koulibaly e Maksimovic 

Koulibaly infortunato: fuori almeno due settimane

A fermarsi causa infortunio è Kalidou Koulibaly, colonna della retroguardia azzurra che nel finale della gara di domenica pomeriggio aveva accusato un problema muscolare. Il senegalese contro il Cagliari era comunque rientrato in campo restano sul terreno di gioco fino al triplice fischio dell’arbitro ma gli esami strumentali hanno purtroppo evidenziato una distrazione di primo grado al gastrocnemio del polpaccio. Nulla di gravissimo, insomma, ma abbastanza per saltare la trasferta di La Spezia e la successiva partita casalinga contro l’Udinese. La speranza di Gattuso è quella di riavere a disposizione Koulibaly per le ultime due gare ma certezze al momento non ce ne sono.

Maksimovic Sassuolo Napoli
Maksimovic positivo al Covid-19 (Getty Images)

Napoli in emergenza: Maksimovic positivo al Covid

Nel pomeriggio poi ecco l’altra pessima notizia: l’ultimo giro di tamponi nel gruppo squadra ha evidenziato la positività al Covid-19 di Nikola Maksimovic. Il giocatore è asintomatico e osserverà il necessario periodo di isolamento nel proprio domicilio. Gattuso perde così un’altra pedina in difesa mentre gli unici centrali di ruolo a disposizione per almeno due settimane restano Kostas Manolas e Rrhamani, con l’unica alternativa rappresentata da Di Lorenzo, che in caso di emergenza ha già ricoperto quel ruolo nel recente passato. La volata Champions, insomma, si mette in salita.